Home Estera Kim avverte tutti: “Sulla mia scrivania c’è il pulsante nucleare”

Kim avverte tutti: “Sulla mia scrivania c’è il pulsante nucleare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:11
CONDIVIDI
Corea del Nord
Kim Jong Un (Websource/archivio)

Inizia male il 2018 almeno per quanto riguarda la politica internazionale. Arriva infatti l’ennesima, ma serissima e preoccupante minaccia da parte di Kim Jong Un.

Le sue parole lasciano poco spazio all’immaginazione: “Il pulsante nucleare è sempre sul mio tavolo, i nostri missili possono raggiungere il territorio degli Stati Uniti, questa è la realtà”.

Kim ha poi ribadito, come riportato da Adnkronos: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo di completare la nostra forza nucleare nel 2017. Noi abbiamo bisogno di produrre testare nucleari e missili balistici ed accelerare il loro dispiegamento. Gli Stati Uniti devono sapere che il pulsante per le armi nucleari è sul mio tavolo. Questo non è un ricatto, ma la realtà”.

Non solo minacce però, ma anche un’apertura nei confronti della vicina Corea del Sud: “I Giochi invernali che si terranno in Corea del Sud saranno una grande opportunità per il Paese. Speriamo sinceramente che siano un successo – ha detto -. Sono pronto a intraprendere diversi passi, compreso l’invio di una delegazione”. Le Olimpiadi saranno “una buona opportunità per testimoniare la grazia del popolo coreano al mondo; l’anno 2018 sarà un anno significativo tanto per il Nord come per il Sud, il Nord perchè celebra il 70esimo anniversario della sua nascita, il Sud perchè ospita le Olimpiadi Invernali. Le forti tensioni militari tra Nord e Sud devono attenuarsi e deve prevalere un clima pacifico. Finchè siamo in una situazione instabile che non è nè di guerra nè di pace, il Nord e il Sud non possono garantire il successo delle Olimpiadi, sedersi a parlare o fare passi verso la riunificazione”.

Fonte: Adnkronos

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]