Home Altre News “Ostenta ricchezza”. Tante le polemiche contro Sonia Bruganelli

“Ostenta ricchezza”. Tante le polemiche contro Sonia Bruganelli

CONDIVIDI
bruganelli
(Websource/archivio)

Non è la prima volte che la signora Bonolis, ovvero Sonia Bruganelli, moglie del conduttore dei conduttori, pubblica foto dall’interno del loro jet privato, mentre si apprestano ad andare in vacanza. Non è la prima volta che si scatenano polemiche relative alla sua ostentazione di ricchezza vista come una mancanza di rispetto verso i più bisognosi e impossibilitati a tanto lusso. In questo caso, la pietra dello scandalo è una foto che immortala la figlia Adele proprio sul velivolo noleggiato per raggiungere il Kenya. Lo scatto, condiviso su Instagram, ha portato tanti followers a lamentarsi e criticare la tanta sfarzosità espressa.

“Io non ostento ricchezza. Siete voi che in una foto di una bambina con i giornaletti sottolineate che è su un aereo privato. Per Adele e per gli altri miei figli non significa nulla, anzi, preferiscono viaggiare con tanta gente”. Secca e al veleno la replica della moglie di Paolo Bonolis, assolutamente non concorde con le polemiche ricevute. Dicevamo in apertura chela signora Bruganelli, non è nuova a queste situazioni. Lo scorso anno infatti, altre controversie erano state scatenate dopo che aveva pubblicato un’altra foto sempre dal jet privato, durante un viaggio con la famiglia con destinazione Formentera.

Critiche a non finire ed anche in quel caso, la sua risposta non si è fatta attendere: “O mio Dio, nemmeno se i suoi soldi fossero i vostri. Grazie, e comunque l’aereo privato non è nostro. Si può prendere per piccoli spostamenti e noi, avendo molti bimbi, di cui una non proprio velocissima negli spostamenti, lo noleggiamo ogni anno. Potendo farlo, perché no?? L’Italia è quel paese dove per essere apprezzato sui social network devi farti una foto dove se la fanno cani e porci (tipo a piazza del Duomo) vestito come un poveraccio, mentre se ti fai una foto in una suite, vestito con abiti di alta sartoria e pieno di gioielli, vieni meno apprezzato e addirittura criticato (pensate voi come stanno inguaiate alcune persone). Mentre all’estero è tutto il contrario. A me viene l’angoscia ogni volta che vedo molti personaggi pubblici italiani salire sui palchi in t-shirt e jeans (alcuni salgono addirittura in canotta e pantaloncini), credo che nel mondo dello spettacolo la semplicità non si può vedere né scenicamente e né musicalmente (solo umanamente e pubblicare una foto in una suite non vuol dire non essere una persona semplice). Italiani siate più positivi e meno frustrati, la vostra negatività è la rovina della vostra vita e del vostro paese”. Insomma, che dire, ognuno per la sua strada e con le sue idee, di certo Sonia Bruganelli difficilmente si farà cambiare.

GVR