Home Cronaca Muore tra le fiamme della sua casa nella notte di Natale

Muore tra le fiamme della sua casa nella notte di Natale

CONDIVIDI
natale
(Websource)

Una bruttissima giornata quella del 25 dicembre. A Natale infatti non dovrebbero succedere mai tragedie e invece per le disgrazie pare che sia un giorno come un altro.

Si chiamava Bruna Picchi la 71enne trovata morta dentro la casa in cui abitava, che è stata completamente distrutta dalle fiamme nella notte di Natale. L’incendio è avvenuto proprio la notte di Natale a Poggio a Caiano, nel pratese. L’allarme è scattato quanto era da poco passata l’una e mezza e sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco.

Il corpo della pensionata è stato trovato nella sua camera da letto, da dove molto probabilmente è partito l’incendio che non le ha lasciato scampo. Sono tuttora da accertare le cause, ma tra le ipotesi prende piede quella del malfunzionamento di una coperta elettrica, che potrebbe anche essere stata lasciata inavvertitamente accesa.

Sul posto è arrivata anche un’ambulanza del 118, ma per Bruna Picchi non c’era più nulla da fare. La donna vive sola nell’appartamento. Appena è scattato l’allarme, sono poi giunti i figli della donna, che ora si ricorderanno dell’anziana madre e della sua scomparsa nel giorno che dovrebbe essere quello più bello dell’anno. Su quanto accaduto indagano ora i militari dell’Arma dei Carabinieri della locale stazione.

GM