Home Spettacolo e Gossip E’ morto a Roma Lando Fiorini

E’ morto a Roma Lando Fiorini

CONDIVIDI

È morto poche ore fa a Roma Lando Fiorini. Lo comunica il figlio Francesco all’Adnkronos. Il cantante e attore romano, Leopoldo Fiorini all’anagrafe, era nato nella Capitale il 27 gennaio 1938. Fiorini lascia due figli, Francesco Saverio e Carola, e la moglie Anna Ghezzi, sposata il 30 agosto 1964. Da molti anni ormai si era ammalato, ma aveva sempre mantenuto alto il riserbo sulla propria vita privata.

Negli ultimi tempi Fiorini aveva rivoluzionato il suo locale di cabaret, il Puff, da sempre aperto ai comici in cerca di gloria e notorietà. Senza mai rinunciare a ciò che lo ha reso famoso a Roma, in Italia e nel mondo, ovvero le gloriose interpretazioni musicali.

Durante la propria carriera, non cercò mai di assecondare le mode e i gusti del pubblico ma rimase sempre fedele alla propria storia, alla propria cultura e alle proprie radici, finendo anche per essere criticato additandolo come trash o fuori dal tempo.
Nato in una famiglia numerosa, poiché i genitori non potevano allevare tutti gli 8 figli, affidarono Lando a una coppia che viveva nel Modenese, dove anche lui si trasferirà e trascorrerà l’infanzia e parte dell’adolescenza.
Tornato a Roma fa i lavori più disparati, l’aiutante di un barbiere, il meccanico di biciclette, dà una mano a i Mercati generali di via Ostiense. Alcuni amici, dopo averlo sentito cantare, lo esortano a partecipare al Cantagiro e si piazza terzo dopo Celentano e Don Backy. Il grande successo arriva nel 1962, quando mette piede nel tempio del musical e del varietà: è il Serenante nella prima edizione del celebre Rugantino di Garinei e Giovannini. Lo spettacolo va in tounée negli Stati Uniti e Fiorini diventa, per gli americani, “il nuovo Claudio Villa”.