Home Politica A 81 anni, Berlusconi sotto processo nuovamente per il caso Ruby

A 81 anni, Berlusconi sotto processo nuovamente per il caso Ruby

CONDIVIDI

Berlusconi nuovo rinvio a giudizio. Nuovo rinvio a giudizio per l’ex presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi: il Gup del tribunale di Siena Roberta Malavasi infatti ha accolto la richiesta formulata dalla procura. Si tratta di una tranche del cosiddetto Ruby ter, che passa da Milano a Siena per competenza territoriale. Secondo l’accusa, il senese Danilo Mariani, pianista delle feste di Arcore, sarebbe stato pagato da Silvio Berlusconi in cambio di false dichiarazioni sulle ‘olgettine’.

Per tale ragione, Danilo Marino verrà processato per falsa testimonianza e Silvio Berlusconi deve rispondere dell’accusa di corruzione in atti giudiziari. Il processo si aprirà il primo febbraio. Le eccezioni sull’incompetenza territoriale e sull’inutilizzabilità di alcune intercettazioni telefoniche portate avanti dalla difesa del leader di Forza Italia sono state respinte. Danilo Mariano viene difeso dagli avvocati Salvatore Pino del foro di Milano e Fanni Zoi di Siena. Avrebbe ricevuto bonifici mensili da 3mila euro effettuati da parte di Berlusconi, che secondo l’accusa al processo intendeva così comprare il suo silenzio. Si tratta di un nuovo processo riguardante il caso Ruby in cui Berlusconi viene coinvolto.

A giudizio con l’accusa di falsa testimonianza anche il pianista di Arcore Danilo Mariani, senese, difeso dagli avvocati Salvatore Pino del foro di Milano e Fanni Zoi di Siena. Secondo l’accusa i bonifici mensili da 3mila euro effettuati da Berlusconi a Mariani sarebbero dei pagamenti per indurre Mariani a dare una falsa testimonianza. Oggi  Berlusconi era assente oggi in aula.