Dimagrire: come farlo in base alla nostra forma del corpo

0
21

Avete intenzione di perdere qualche chilo in eccesso? Ecco come eseguire una corretta dieta di dimagrimento. Vediamo insieme i dettagli.

Comunemente la dieta viene associata ad un periodo in cui si segue un regime alimentare con deficit calorico: assumiamo meno calorie di quante ne bruciamo, questo porta la dimagrimento. In realtà, la dieta corrisponde a qualsiasi selezione alimentare scegliamo per nutrire e mantenere il nostro corpo forte e in salute. La dieta pertanto, non andrebbe mai abbandonata, neanche di fronte al raggiungimento del peso forma.

Dimagrire, ecco come fare in base alla forma fisica (Pexels)
Dimagrire, ecco come fare in base alla forma fisica (Pexels)

Mantenere il corpo in movimento ed assumere cibi salutari dovrebbe rappresentare un atteggiamento prolungato e diffuso in un lungo lasso di tempo, non qualcosa che associamo esclusivamente alla perdita di chili in eccesso. Facciamo infatti riferimento alla nostra salute, la quale ha origine da un determinato stile di vita.

Tuttavia, se in questo preciso momento doveste avere bisogno di creare un deficit calorico, possiamo consigliarvi degli sport perfetti per il conseguimento del vostro obiettivo. Approfondiamo insieme l’argomento.

Dimagrimento localizzato, esiste?

Sfatiamo un mito particolarmente diffuso: il dimagrimento localizzato non esiste, nel momento in cui si crea un deficit calorico, sarà tutto il corpo a subirne gli effetti. Esiste tuttavia l’allenamento localizzato, il cui obiettivo è quello di modellare il nostro corpo in modo da smussarne i difetti – se così vogliamo definirli.

Ad esempio, se il vostro fisico risulta essere a clessidra, oppure presentate vita stretta e fianchi larghi – è consigliato abbandonare la corsa e la pesistica, per dedicarsi alla camminata veloce e all’aerobica, due sport perfetti per rendere la forma fisica più fine, bruciare i grassi ed eliminare i liquidi in eccesso.

Dimagrire attraverso l'aerobica (Pexels)
Dimagrire attraverso l’aerobica (Pexels)

Se invece non presentate vita e fianchi particolarmente pronunciati, ma al contrario tendete ad accumulare grasso sull’addome, allora in questo caso potete darvi a lunghi percorsi di corsa e pesistica in palestra. Questo vi aiuterà ad eliminare il grasso in eccesso, sviluppando al contempo i muscoli delle gambe ed inoltre contribuirà al modellamento del vostro corpo.

In ogni caso, consigliamo sempre di rivolgersi ad un personal trainer, capace di costruire una scheda isotonica specifica per la vostra forma fisica. In questo modo, vi affiderete a personale competente, che si impegnerà a condurvi verso i risultati che tanto desiderate.