Loredana Bertè e Renato Zero: i motivi del litigio

0
46

Loredana Bertè e Renato Zero, i motivi del litigio: la verità circa uno dei rapporti d’amicizia più belli del mondo della musica.

Loredana Bertè e Renato Zero sono due icone della musica italiana, che dagli anni ’70 ad oggi hanno reso celebre in tutto il mondo il loro nome; i due pare si siano conosciuti davvero giovanissimi e siano anche cresciuti artisticamente insieme, coltivando un’amicizia davvero splendida.

loredana bertè renato zero
(foto: Mediaset Infinity).

Negli ultimi tempi però, pare che il loro rapporto sia leggermente cambiato, anche se sul loro rapporto aleggia sempre un alone di mistero; cosa è successo tra i due? Ecco i rumors.

Loredana Bertè e Renato Zero, i motivi del litigio: cosa è successo tra le due icone della musica italiana?

I due pare si siano conosciuti sul finire  degli anni ’60 e l’inizio degli anni ’70, quando Loredana lavorava come ballerina al Piper e Renato Fiacchini stava costruendo l’inizio della sua carriera da cantante.

Da qui in poi, i due hanno condiviso davvero moltissimo sia a livello musicale sia a livello personale, compreso il lutto dato dalla morte di Mia Martini, sorella di Loredana.

Ma cosa si è rotto tra i due nel corso del tempo? Sulla questione, entrambi sono sempre stati molto riservati; in una passata intervista con Barbara D’Urso a Domenica Live (come riporta anche il sito solonotizie24.it), la Bertè ha accennato alla questione, non scendendo però nei dettagli.

“Eravamo come fratelli, lui mi ha deluso fortemente. Continuo a volergli bene ma sono rimasta troppo delusa da lui” ha spiegato la Bertè al noto programma di Canale 5.

loredana bertè renato zero
(foto: Mediaset Infinity).

Anche nella biografia, la Bertè ha dichiarato di essere rimasta molto delusa dal comportamento di Renato Zero (dovuto probabilmente ad una richiesta di tracce musicali da parte di Loredana), tanto da arrivare a pensare di essere stata usata e di non poterlo perdonare.

Alle accuse il cantante, invece, non ha mai risposto, dicendo invece come ciò che doveva dire a Loredana lo ha fatto già in tutti questi anni. “Quello che avevamo da dirci ce lo siamo detti in 35 anni di amicizia. Ormai abbiamo preso strade diverse. È giusto che lei viva la sua vita e io la mia aveva spiegato.