Super grandine in arrivo: ecco dove fare massima attenzione ai vetri

0
52

Previsto un travolgente cambiamento del meteo nei prossimi giorni. Super grandine in arrivo e pioggia, ecco dove fare la massima attenzione

L’estate 2022 passerà alla storia come una delle stagioni più calde e afose in assoluto. Già dal mese di maggio, infatti, sono state registrate temperature molto maggiori rispetto alla media. La colonnina di mercurio, soprattutto nel mese di luglio, ha infatti indicato un po’ in tutta la penisola temperature intorno ai 35°.

(Flickr)

Dunque, la questione del meteo e delle condizioni atmosferiche è diventata ben presto centrale nell’opinione pubblica, letteralmente spaesata da questo cambio repentino del tempo. Ma a breve potrebbero esserci molte novità: è previsto, infatti, un travolgente cambiamento del meteo nei prossimi giorni. Super grandine in arrivo e pioggia, ecco dove fare la massima attenzione.

Super grandine in arrivo: dove fare la massima attenzione

A breve si abbatterà sull’Italia un’ulteriore ondata di maltempo che porterà piogge e temporali su quasi tutta la penisola. Se, da un lato, questa potrebbe sembrare una buona notizia (in effetti lo è per quelle località dove si è abbattuta la siccità), dall’altro potrebbero esserci seri problemi dovuti alla furia delle condizioni climatiche.

Prevista, infatti, una super grandine in arrivo in molte zone del Paese. Dopo gli episodi di allarme in Nord Italia, dove ci sono stati danneggiamenti causati da grandine e forti temporali, questi potrebbero ripetersi anche al Centro Sud.

Si attendono, quindi, temporali intensi nella giornata di domenica 7, ma che potrebbero continuare per il resto della settimana un po’ in tutto il Paese. tra il pomeriggio domenicale e il lunedì, infatti, sono attese grandinate in zona Dolomiti e sulle pianure del Veneto, continuando poi sull’arco alpino.

Dunque, è importante sapere che campi e auto saranno in pericolo per via della forte grandinata, in particolare in tutto il Nord Italia. Ma preoccupazione c’è anche in altre regioni, come la Lombardia, l’Emilia-Romagna, il Piemonte, l’Umbria e la Toscana e alcune zone del Sud Italia.

Il repentino e violento cambio di temperature e condizioni è dovuto al passaggio della corrente di bassa pressione proveniente da nord ovest. Questa porterà via le correnti di caldo intenso che hanno tenuto in ostaggio il Paese per settimane; tuttavia, in molte zone d’Italia si dovrà fare attenzione alla super grandine in arrivo.