Ammorbidente lo usi solamente per i panni? Sbagli, fai così

0
9

Probabilmente non lo sai ancora ma l’ammorbidente può essere utilizzato in moltissimi modi. Siete curiosi di scoprire come? Vediamolo insieme. 

Sappiamo tutti che stare dietro alle faccende domestiche è un compito alquanto arduo. Per fortuna esistono moltissimi stratagemmi che possono semplificarsi alcune operazioni. Uno dei prodotti da tenere sempre a portata di mano è sicuramente l’ammorbidente. Scopriamo nel dettaglio come utilizzarlo.

Ammorbidente mille usi
Ammorbidente non usarlo solo per i panni, ecco i suoi mille usi

In pochi sanno che l’ammorbidente, oltre ad essere molto utile per rendere il bucato profumato e soffice, può rivelarsi anche ottimo per altre faccende domestiche. Gli usi alternativi che possiamo fare sono davvero tantissimi, pensate che può essere utilizzato anche per curare la nostra bellezza.

Generalmente utilizziamo l’ammorbidente unicamente per i panni in lavatrice. In realtà, questo prodotto può essere utilizzato anche nel lavaggio manuale. Prima di adoperarlo, ricordatevi di diluirlo con l’acqua. Un altro utilizzo riguarda proprio le pulizie domestiche.

Infatti, grazie a questo è possibile realizzare un deodorante fai da te. Come? Vi basterà versare un litro di acqua in uno spruzzino e aggiungere una dose di ammorbidente.

Ma non è finita qui, andiamo a scoprire tutti gli utilizzi che possiamo fare con l’ammorbidente.

Ammorbidente: non solo per il bucato, ecco come puoi utilizzarlo

In pochi sanno che l’ammorbidente è in grado di migliorare il nostro aspetto. Infatti, è un ottimo prodotto per la cura dei nostri strumenti di bellezza. Per utilizzarlo, diluiamolo con dell’acqua all’interno di una piccola ciotola.

Poi inserite all’interno i vostri pennelli per il make-up e lasciateli in ammollo per circa un’ora. Infine fateli asciugare, ora saranno finalmente puliti e super morbidi. Se questo non dovesse bastare, potete aggiungere all’interno della ciotola una goccia di latte detergente.

Inoltre, l’ammorbidente è molto utile per pulire alcuni ambienti della nostra casa, come ad esempio le fessure delle mattonelle.

Ammorbidente mille usi
Ecco come utilizzare l’ammorbidente

Per utilizzarlo diluitelo sempre con dell’acqua e poi aiutatevi con una spugnetta e strofinate nei punti più sporchi. Infine, passate un panno asciutto per rimuovere il prodotto in eccesso.

Ora non vi resta che provare per credere, i vostri muri e i pavimenti saranno immediatamente puliti e profumati.

Voi cosa ne pensate?