Davide ed Erica, belli ed innamorati: la Marmolada li ha travolti insieme

0
141
Fonti ed evidenze: Messaggero, Today

Uniti nella vita e nella morte. Davide ed Erica sono stati travolti insieme dalla Marmolada domenica 3 luglio. Lasciano due figli.

Il ghiacciaio della Marmolada domenica 3 luglio, ha spezzato molte vite e distrutto famiglie. Una coppia è stata travolta assieme: il 51enne Davide Miotti e la moglie, Erica Campagnaro, di 45 anni.

Davide era una guida alpina e da oltre vent’anni gestiva  il negozio di articoli per sport e montagna “Su e giù sport”. Domenica erano assieme per la loro ennesima scalata. Poi la tragedia: la natura sta cedendo sotto i colpi del riscaldamento globale e sotto i nostri occhi. Il corpo di Davide è stato riconosciuto tra i sette morti rinvenuti. Nessuna traccia invece della moglie Erica, che era con lui in cordata ma le probabilità di trovarla ancora viva sono davvero poche e diminuiscono di minuto in minuto.

Davide ed Erica erano sposati e avevano un figlio di 16 anni e una figlia di 25. Entrambi Nati e cresciuti a Cittadella – in provincia di Padova – da qualche anno si erano trasferiti a Tezze sul Brenta. Insieme condividevano la passione per la montagna: decine di foto li ritraggono in quota. Lui era un esperto scalatore da oltre 25 anni ed era considerato un punto di riferimento per la comunità alpina nella zona. Domenica, purtroppo, non ha saputo valutare il rischio dato dalle temperature anomale: oltre 10 gradi sulle vette, un record mai visto prima come ha raccontato un’altra esperta scalatrice, Sonia Bonizzi, viva per miracolo. La comunità di Cittadella si stringe nel dolore per la tragedia: “Ricordo Davide come un ragazzo in gamba, un esperto di alpinismo, aveva fatto della sua passione un lavoro, con lui la moglie Erica Campagnaro, una coppia unita, siamo davvero addolorati per questa tragedia” – ha commentato il sindaco di Cittadella Luca Pierobon, amico d’infanzia della coppia. Al momento si contano sette vittime accertate e una quindicina di dispersi di cui dodici italiani.  Oltre a Erica Campagnaro tra i dispersi ci sono anche Liliana Bertoldi, residente a Levico Terme e Davide Carnielli di Fornace. Purtroppo gli esperti hanno già preannunciato altri crolli imponenti a breve, per questo si invitano tutti – anche gli escursionisti più navigati – alla massima prudenza.