Monica Vitti: si è saputo solamente adesso

0
20

Monica Vitti, si è saputo solamente adesso: il particolare dettaglio sulla compianta attrice, monumento del cinema d’autore italiano.

Qualsiasi esperto o appassionato del cinema, studiando quello d’autore italiano e non solo, non può fare a meno di imbattersi nel nome di Monica Vitti; l’attrice, protagonista dagli anni ’50 agli anni ’90, ha ricevuto numerosi riconoscimenti e collaborato con tantissimi registi di fama mondiale, come Michelangelo Antonioni.

monica vitti solo adesso
Il dettaglio emerso sulla grande attrice (Foto: ANSA).

Purtroppo, dopo una lunga malattia, la Vitti si è spenta lo scorso 2 febbraio all’età di 91 anni; dopo diverso  tempo dalla sua morte, arriva ora il dettaglio particolare che commuove tutti.

Monica Vitti, si è saputo solamente adesso: lo svela il marito

In una recente e toccante intervista a Il Corriere della Sera, il marito di Monica Vitti Roberto Russo ha avuto modo di ripercorrere la loro lunghissima relazione, durata fino all’ultimo respiro dell’attrice.

Prima di morire, come rivelato da Russo, la Vitti gli avrebbe lasciato un commovente bigliettino, a testimonianza di tutto l’amore che provava per suo marito.

Amore mio, come è bello vivere con te, lavorare con te, litigare con te, fare pace con te, costruire con te, aver paura e piangere e ridere” sono state le dolci parole dell’attrice, di cui Russo si è detto ancora follemente innamorato come il primo giorno.

Sono rimasto accanto a lei per vent’anni, senza mai lasciarla sola. La amo ancora come un pazzo e in tutti gli anni della malattia non l’ho lasciata neppure per un istante” ha rivelato Russo, spiegando come la notte prima della morte della Vitti avesse la sensazione che qualcosa non andasse.

monica vitti solo adesso
Russo al funerale della moglie insieme a Marisa Laurito (foto: ANSA/CLAUDIO PERI).

A far spengere la celebre attrice è stata la demenza con i corpi di Lewy, una malattia degenerativa che, per causa di inclusioni cellulari nel citoplasma dei neuroni corticali, provoca un progressivo deterioramento cognitivo cronico.

“Ho cercato di difendere il desiderio di riservatezza di mia moglie fino alla fine” ha spiegato il marito della Vitti; l’ultima apparizione pubblica dell’attrice è infatti stata nel lontano 2002, alla prima teatrale italiana di Notre-Dame de Paris.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui