Spugna per i piatti: non usarla, fai così

0
23

Spugna per i piatti, non usarla: fai così in sostituzione, alternativa sicuramente molto più igienica e che non ti obbliga all’usa e getta.

Per chi non possiede la lavastoviglie, lavare i piatti a mano è sicuramente un’abitudine; per igienizzare le stoviglie, non possiamo dunque fare a meno che armarci di guanti, sapone per piatti e spugnetta.

spugna piatti non usarla
L’alternativa alla spugna per i piatti (foto: Pixabay).

Ma quest’ultima, che raccoglie tantissimi germi e batteri dai resti del cibo nei piatti, è davvero indispensabile per lavare? Ecco l’alternativa molto più igienica e tra l’altro economica, visto che evita l’usa e getta.

Spugna per i piatti, la soluzione alternativa per non usarla

Come conferma un nuovo studio pubblicato sul Journal of Applied Microbiology, la spugnetta utilizzata per lavare i piatti diventa praticamente sin da subito un terreno fertile per la proliferazione di batteri.

La ricerca, effettuata in diversi paesi europei per lavare piatti, pentole e padelle, ha messo in evidenza come nelle spugnette, per quanto ci fossero dei batteri, non ne fosse presente nessuno  patogeno (ovvero che causa malattie); al contrario però, nelle spazzole (alternativa alle spugnette) sono stati registrati dei livelli complessivi di batteri inferiori.

Proseguendo nella ricerca, il team ha notato come ci fosse una significativa riduzione del numero di salmonelle nelle spazzole lasciate asciugare durante la notte, mentre al contrario non succedeva lo stesso per le spugne.

Oltre ad avere meno batteri quindi, le spazzole riducono anche le possibilità che proliferi il batterio della salmonella, che in caso finisse sulla spugna potrebbe presto diffondersi sia alle nostre mani che in tutta la cucina.

spugna piatti non usarla
La spazzola potrebbe sostituire la spugnetta per lavare i piatti (foto: Pixabay).

“La salmonella e altri batteri crescono e sopravvivono meglio nelle spugne che nelle spazzole, il motivo è che le spugne nell’uso quotidiano non si seccano mai. Una singola spugna può ospitare un numero maggiore di batteri rispetto alle persone sulla Terra ha spiegato il dottor Møretrø, come riporta GreenMe.

L’alternativa delle spazzole, che si asciugano molto più velocemente ed hanno anche un manico (che evita il contatto diretto con le mani) sembra dunque essere efficace, ed evita anche la continua sostituzione della spugnetta usa e getta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui