Doccia: falla splendere con le patate rimarrai senza parole

0
34

La vostra doccia comincia a perdere la sua brillantezza originaria? Vi riveliamo un rimedio che contempla l’utilizzo esclusivo delle patate.

In media, una comune doccia viene utilizzata una o due volte al giorno, di conseguenza la manutenzione e la pulizia del servizio risultano estremamente importanti. L’acqua in eccesso, lo shampoo e i vari prodotti per il corpo infatti portano inevitabilmente la presenza di aloni, macchie e zone ingiallite dai residui di prodotto. Occuparsi di queste zone non è così semplice, soprattutto perché spesso si tratta di calcare ed elementi ossidati all’interno delle mattonelle della doccia. Come possiamo agire quindi?

Doccia (Pexels)
Doccia (Pexels)

In questi casi, occorre fare affidamento sulla prevenzione. Spesso infatti si affronta l’argomento relativo alla pulizia delle zone della casa, ma non si parla invece di metodi efficaci per evitare i classici disagi domestici. Siamo costretti a correre al supermercato per acquistare prodotti costosi e chimici, tossici per l’organismo ed eccessivamente aggressivi per la struttura della doccia. Come prevenire quindi la formazione di aloni, macchie e sporcizia? Facile, vi basterà utilizzare una semplice patata.

La doccia è piena di aloni? Utilizza le patate

La patate sono degli alimenti ricchi di amido: il potere di questa sostanza risiede nella capacità di creare una sorta di velo protettivo ed impermeabile. Di conseguenza, basta sfruttare questa particolare caratteristica della patata per prevenire la formazione di aloni, macchie e residui di shampoo – principali responsabili dell’ingiallimento delle mattonelle.

Doccia piena di aloni? Utilizza le patate (Pexels)
Doccia piena di aloni? Utilizza le patate (Pexels)

Il procedimento è molto semplice: dovete prendere una patata (la cui dimensione è indifferente) e dividerla a metà. A questo punto, passatela sulla superficie della doccia, in particolare nelle zone maggiormente a rischio. Dopodiché, lasciate agire l’amido per un minuto e passate un panno asciutto sulla superficie.

Come abbiamo specificato, si tratta di un metodo di prevenzione, non di pulizia. A fronte di questo, consigliamo di procedere subito dopo aver pulito profondamente la doccia, in modo da evitare che la struttura si sporchi da lì a pochi giorni. In questo modo, risparmierete sui prodotti per l’igiene della casa, utilizzando semplicemente un ortaggio facilmente reperibile ed assolutamente economico. Provare per credere!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui