Zucchine alla mediterranea: buonissime e super veloci, addio alle altre ricette

0
48

Le ricetta delle zucchine alla mediterranea è perfetta per ogni occasione, neanche i più piccoli riusciranno a resisterle.

Spesso e volentieri uno dei contorni che più si presta a ricette fantasiose e gustose sono proprio le zucchine. Parliamo di un ortaggio dolce, spesso amato ed apprezzato anche dai più piccoli. Inoltre, se vi siete stufati di cucinarle in padella con un po’ di olio e sale, vi sveliamo una ricetta perfetta ed incredibilmente gustosa, in grado di conquistare anche i palati più esigenti e sopraffini.

Zucchine alla mediterranea (Cucchiaio d'Argento)
Zucchine alla mediterranea (Cucchiaio d’Argento)

Le zucchine alla mediterranea rappresentano l’alternativa perfetta al classico contorno cotto in padella, esse si realizzano al forno in pochissimo tempo. La ricetta è semplice e accessibile anche ai meno esperti, ma il risultato sarà ad ogni modo gustoso ed irresistibile. Vediamo insieme la ricetta delle zucchine alla mediterranea, passo per passo.

Zucchine alla mediterranea: la ricetta super golosa!

Ingredienti: 2 zucchine medie, 2 cucchiai di pan grattato, 180g di scamorza, 1 pomodoro grande, 60g di parmigiano, 1 spicchio d’aglio, aglio in polvere q.b., sale q.b., origano, basilico ed olio extra-vergine d’oliva q.b.

Procedimento: prima di tutto, lavate accuratamente le zucchine, privatele delle estremità e dividetele a metà per lungo. A questo punto, adagiatele su una teglia ricoperta con carta forno e condite il tutto con origano, sale e aglio in polvere (con moderazione, l’aglio verrà utilizzato anche per il ripieno). Infine, informate a 190 gradi per venti minuti.

Zucchine (Pexels)
Zucchine (Pexels)

Nel frattempo, preparate il ripieno: prendete il pomodoro, tagliatelo a metà e rimuovete i semini e la buccia. A questo punto, grattugiate la polpa e aggiungete lo spicchio d’aglio tritato, la scamorza a striscioline, due cucchiai di pan grattato, basilico e sale. Ritirate quindi le zucchine dal forno e privatele della polpa, realizzate il solco centrale dove posizionerete il ripieno.

Versate quindi la farcitura e completate la preparazione con un filo d’olio extra-vergine d’oliva, dopodiché infornate nuovamente a 220 gradi per 15 minuti. Una volta cotte (prestate attenzione, le tempistiche variano a seconda della potenza del vostro forno), potete servile con una decorazione di prezzemolo e menta. I vostri ospiti resteranno senza parole!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui