Dieta: una manciata ci aiuta ad accelerare il metabolismo

0
41

Si tratta di un piccolissimo e comune ingrediente che può fare la differenza sull’efficacia della nostra dieta. Provare per credere!

L’effettiva efficacia della dieta dipende dalla combinazione di una serie di fattori. Fondamentalmente, il principio più importante è il seguente: il nostro obiettivo deve essere la stimolazione continua dell’organismo. Diminuire le dosi di cibo assunto infatti non basta, una volta che il corpo si è abituato alle nuove quantità, potremmo avere uno stop decisivo nella perdita di peso. A quel punto, occorre uno stimolo in più.

Dieta (Pexels)
Dieta (Pexels)

Per stimolare ulteriormente il nostro organismo nel dimagrimento, sarebbe meglio unire alla dieta un po’ di attività fisica. Con questo intendiamo ad esempio una bella passeggiata di 45 minuti tre volte a settimana, oppure qualche ora di aerobica o work-out. In ogni caso, anche la selezione dei cibi può favorire o meno la perdita di peso. Alcuni alimenti infatti hanno la capacità di stimolare ulteriormente l’organismo. Oggi, in particolare parleremo dei semi di chia.

Dieta: 25g di semi di chia favoriscono il dimagrimento

Quando parliamo dei semi di chia, facciamo riferimento ad un ingrediente molto comune e facilmente reperibile in qualsiasi supermercato ben fornito. Essi possono fungere da sostituto per il pesce, grazie alla quantità di omega3, vitamine e sali minerali. Risultano incredibilmente benefici per il nostro organismo, soprattutto perché ricchi di antiossidanti e capaci di stimolare il sistema nervoso centrale. Come se non bastasse, i semi di chia permettono di contrastare l’invecchiamento e combattono la degenerazione cellulare.

Semi di chia (Pexels)
Semi di chia (Pexels)

Oltre a questo, hanno il potere di favorire la digestione e l’assorbimento dei cibi che integriamo nel nostro corpo. Stimolando efficacemente l’organismo, consentono di dimagrire più velocemente, migliorando l’efficacia della dieta. Basta infatti una manciata di 25g al giorno (non di più) per ottenere gli effetti desiderati ed inoltre è possibile inserirli tranquillamente nelle nostre pietanze. In questo modo, non ci accorgeremo neanche dell’assunzione, ma al contempo il nostro corpo ne trarrà un enorme beneficio.

Infine, se soffrite di stitichezza, questi semplici semini consentono anche di ristabilire il corretto funzionamento dell’apparato gastro-intestinale. Basta lasciare uno o due cucchiaini di semi di chia in ammollo nell’acqua per 24 ore e berne il contenuto il giorno seguente. Il composto fungerà da lassativo, permettendovi di risolvere definitivamente il problema della stitichezza. Provare per credere!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui