Reggio Emilia, l’operazione è andata bene, Pietro torna a casa. Muore poco dopo

0
205
Fonti ed evidenze: Resto del Carlino, Stampa Reggiana

Un intervento di routine che sembrava perfettamente riuscito. Ma Pietro è morto pochi giorni dopo. Aveva 53 anni.

La tragedia è avvenuta a Correggio, in provincia di Reggio Emilia. Pietro Catellani è morto improvvisamente a 53 anni. Pochi giorni prima si era sottoposto ad un intervento che sembrava essere riuscito perfettamente.

Ansa/Matteo Corner/Archivio

 

Si trattava di un intervento di routine eseguito all’ospedale Magati di Scandiano dall’equipe medica di Reggio. Pietro era stato dimesso per la convalescenza a domicilio: non si erano presentati particolari problemi, l’operazione sembrava essere tecnicamente riuscita, senza complicazioni di nessun genere. Ma nei giorni successivi le condizioni di Pietro Catellani –nato a Carpi ma residente a Correggio sono via via peggiorate. Si è presentata una febbre persistente che ha reso necessario un secondo ricovero, questa volta presso il nosocomio emiliano di Santa Maria Nuova. Purtroppo non c’è stato niente da fare e il 53enne si è spento poco dopo. Pietro lascia una moglie e due figli oltreché la mamma e una sorella.

I familiari, ancora increduli per un decesso a cui nessuno trova spiegazioni, hanno chiesto approfondimenti all’Autorità Giudiziaria, allo scopo di poter chiarire l’esatta natura delle complicazioni che hanno portato al decesso di Pietro. La magistratura ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo. Solo dopo i risultati si potrà procedere con i funerali. Pietro Catellani  lavorava come responsabile di reparto alla Rexnord di Correggio, dove era stimato e benvoluto dai colleghi. Non si tratta del primo – e purtroppo nemmeno ultimo – caso di questo genere. Qualche tempo fa a perdere la vita fu Giorgia Martone, un’imprenditrice di Lodi di appena 41 anni. La donna è deceduta solo sette minuti dopo un intervento chirurgico normalissimo e piuttosto banale. Martone si spense all’ospedale San Giuseppe di Milano. I medici fecero l’impossibile per salvarle la  vita ma Giorgia morì mentre si trovava ancora  in sala operatoria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui