Bressanone: trovato morto in casa da più di un mese

0
73
Fonti ed evidenze: Fanpage, laVocedelTrentino, Salernotoday

Il corpo di un 50 enne, Wolfgang Alber, è stato trovato dopo ben un mese in un appartamento di un condominio a Bressanone.

Wolfgang Alber, 50enne di Bressanone, in provincia di Bolzano, è stato trovato morto nel suo appartamento. Nonostante vivesse in un condominio e avesse svariati vicini di casa, il suo corpo senza vita è stato trovato ad oltre un mese dal decesso.

Foto Zambello Lorenzo ANSA Alto Adige Bolzano Soccorso Sanitario

L’allarme è stato lanciato di domenica. Un vicino di casa non riusciva a mettersi in contatto con il 50enne e altri avevano segnalato anche un forte odore provenire dall’appartamento. Da qui l’intervento dei vigili del fuoco volontari di Varna, assieme alla polizia locale e ai Carabinieri. Quando è stata aperta la porta dell’appartamento è stato portato alla luce il drammatico ritrovamento. Immediatamente sono state avviate le indagini su quello che è successo e dalle ultime informazioni si tratterebbe di morte naturale. I Carabinieri e le Forze dell’Ordine stanno però portando avanti ulteriori indagini in merito alla dinamica di quanto accaduto.

Il caso di Bressanone ricorda similmente quello avvenuto lo scorso 8 maggio a Salerno dove un uomo di cinquant’anni è stato trovato morto all’interno della sua abitazione, in via Botteghelle. Dopo il suo ritrovamento il cadavere è stato portato fuori dai vigili del fuoco, allertati da un familiare della vittima. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia di Stato che come da prassi hanno avviato le indagini del caso.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui