Arisa il racconto: è stata precoce in tutto, dalle sigarette all’intimità

0
49

Arisa, la confessione fuori le righe che non ti immagini: la cantante sempre di più sotto i riflettori e amata dal pubblico.

In questi ultimi due anni, Arisa ha conquistato definitivamente il pubblico; dopo la cattedra avuta ad Amici, la cantante ha partecipato a Ballando con le stelle, vincendo in coppia con Vito Coppola.

arisa confessione
La confessione di Arisa a Vanity Fair (foto: Instagram Arisa).

I due sono ancora al centro delle voci di gossip e, mentre sul loro rapporto c’è del mistero, la cantante sembra mostrarsi sempre di più al pubblico; nell’intervista a Vanity Fair, arriva la confessione che nessuno si immaginava.

Arisa, la confessione fuori le righe che non ti immagini

Parlando con Vanity Fair, la cantante si è lasciata andare in una lunga intervista dove ha parlato a tutto tondo della sua infanzia in Basilica, raccontando anche il periodo dello sviluppo e dell’adolescenza.

Il mio corpo è cresciuto di colpo. Lo sviluppo a nove anni: le forme, il seno, l’altezza. I miei genitori non mi facevano uscire di casa. Erano terrorizzati, mi vedevano come qualcosa di incontrollabile. Anche perché io ero esuberante, molto aperta” ha spiegato Arisa, sottolineando il grande amore dei genitori e la voglia di proteggerla, anche se per un certo verso ‘limitante’.

Il periodo di ribellione, per la cantante, sembra essere arrivato poco dopo, tanto che confessa cosa ha fatto per la prima volta a 11 anni:Mi sono fatta fare il primo succhiotto a 11 anni. Non sapevo neanche che cosa fosse. Mio padre mi ha visto il collo, uno shock: “Rosalba, cos’hai fatto?”. La prima sigaretta invece a nove anni” spiega Arisa.

arisa confessione
La cantante sempre sotto i riflettori (foto: Instagram Arisa).

Un’anima libera quella della cantante, che è andata via a 19 anni tra Bergamo e Milano e alla fine, dopo diversi lavori, ha coronato il suo sogno di diventare una cantante affermata.

Mai appartenuta a nessuno. Anche per i divieti dei miei, mai fatto gruppo. Sono abituata a essere un battitore libero” spiega ancora. Per la sua schiettezza e la sua umanità, oltre che per la bravura e il fascino, Arisa è davvero adorata da tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui