Giustizia per tutti: la nuova fiction con Raoul Bova

0
16

Giustizia per tutti, la nuova fiction con Raoul Bova: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo progetto di Canale 5.

Dopo aver fatto il suo esordio come don Massimo in Don Matteo 13, Raoul Bova è pronto a tornare anche su Canale 5 con una nuova fiction intitolata Giustizia per tutti; con una trama avvincente, l’attore è pronto ad appassionare il pubblico.

giustizia per tutti fiction
La nuova fiction di Canale 5 con Raoul Bova.

Al suo fianco, ci sarà di nuovo anche Rocio Munoz Morales, sua compagna ormai da tantissimi anni e conosciuta proprio sul set di un film, Immaturi – Il viaggio; ecco tutto quello che c’è da sapere su questa ficiton.

Giustizia per tutti: la nuova fiction con Raoul Bova

Questa nuova fiction, che partirà su Canale 5 a partire dal 18 maggio, vede Raoul Bova nei panni del fotografo di moda Roberto, ingiustamente incarcerato con l’accusa di aver ucciso la moglie.

Vittima di un errore giudiziaro, Roberto cercherà di ottenere la libertà e soprattutto di scoprire, una volta per tutti, il volto del vero assassino dietro alla morte della sua ex-moglie; al suo fianco Victoria (interpretata da Rocio Munoz Morales), un avvocato che l’aiuterà a riprendere in mano la sua vita dopo la scarcerazione.

Durante la sua permanenza in carcere, si laurea in Giurisprudenza dimostrando così a tutti la sua innocenza. Una volta libero, Roberto si trova a dover ricostruire la sua vita pezzo per pezzo, a partire dal rapporto con con sua figlia cresciuta da Daniela, la cognata.

Impressionata dal talento di Roberto, Victoria (figlia del titolare dello studio dove lavorava proprio la moglie di Roberto) propone all’uomo di difendere altri che, come lui, sono stati vittime di errori giudiziari.

giustizia per tutti fiction
Rocio Munoz Morales  nei panni di Victoria nella fiction.

La fiction è stata girata nel carcere di Torino, dove Bova ha potuto ‘studiare’ per prepararsi meglio alla parte; Rocio Munoz Morales invece ha apprezzato davvero molto la città piemontese, paragonandola anche alla sua Spagna.

Nel casto, oltre a Bova e alla Munoz Morales, troviamo anche Anna Favella, già vista in diverse fiction come Il bello delle donne…alcuni anni dopo, Le Tre Rose di Eva e CentoVetrine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui