Viso gonfio? Potrebbe essere il sintomi di questo tumore

0
18

Ultimamente hai notato di avere il viso gonfio e le dita ingrossate? Attenzione, potrebbero essere i sintomi di questo terribile tumore. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come accorgersene. 

Spesso tendiamo a sottovalutare i segnali che il nostro corpo ci manda, se in alcuni si tratta di semplici malanni, in altri potrebbero presagire malattie ben più gravi. Per questo motivo oggi vi sveleremo quando è necessario prestare attenzione, sopratutto in presenza di questi sintomi.

viso gonfio tumore polmone
Viso gonfio e dita curve, ecco cosa potrebbe essere

Nonostante i progressi fatti in campo medico, i tumori continuano ad alzare il livello di mortalità in moltissime persone. Esistono diversi tipi di questa terribile malattia, che come ben sappiamo può colpire qualsiasi parte del corpo. Sicuramente per evitare di contrarre tumori è consigliabile seguire uno stile di vita sano, anche se spesso non basta.

Inoltre è necessario osservare ogni cambiamento del nostro corpo, purtroppo i tumori più sono avanzati e più sono complicati da curare. Ecco perché oggi vi sveleremo cosa significa se notate sintomi come, faccia gonfia e dita curve e ingrossate. Scopriamo tutti i dettagli sull’argomento.

Viso gonfio e dita curve? Ecco cosa potrebbe essere

Sarà capitato a tutti di alzarsi con qualche acciacco in più o notare qualcosa di diverso nel nostro corpo. Tra i sintomi da non sottovalutare mai troviamo il viso gonfio e dita curve e ingrossate.

Questi segnali, anche se piccolo possono segnalare la presenza di un terribile tumore.

Stiamo parlando del tumore al polmone, purtroppo questa malattia è una delle più mortali in Italia. La sua pericolosità sta nella lentezza in cui si manifesta, infatti per i primi mesi è possibile non notare nessun tipo di cambiamento.

viso gonfio tumore polmone
Viso gonfio? Attenzione, potrebbe essere un sintomo del tumore polmone

Attenzione però, tra i primi sintomi troviamo il viso gonfio e le dita curve e ingrossate. Essendo dei sintomi non comuni, dovreste prestare particolare attenzione.

Ma non solo, oltre a questi troviamo una tosse persistente, mancanza di fiato, stanchezza duratura, calo della fame, dolore alla spalle e febbre sopra i 38.

Se pensate di avere questi sintomi, rivolgetevi subito al vostro medico, lui saprà sicuramente quali esami farvi fare e le quali cure seguire. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui