Silvia, giovane mamma, ha un malore in casa senza una ragione apparente. E non riescono a salvarla

0
266
Fonti ed evidenze: ilrestodelcarlino,corriere di bologna,liberoquotidiano

Silvia Di Pietro è morta nel sonno in seguito a un malore. La giovane mamma aveva 38 anni e ha perso la vita a Bologna giovedì notte.

Silvia Di Pietro, sorriso contagioso, mamma di un bimbo di quattro anni e professione ingegnere, aveva 38 anni quando è stata trovata senza vita dal marito, che ha tentato di soccorrerla e ha allertato il 118. La tragedia è avvenuta nelle prime ore di giovedì 28 aprile nella sua casa a Bologna.

La giovane mamma Silvia di Pietro

La donna, che si era trasferita a Bologna ai tempi dell’università, per poi sposarsi e trovare lavoro, era rimasta molto legata ad Ascoli Piceno dove era arrivata da Roma, a sedici anni. Nella città marchigiana risiede ancora la sua famiglia: il padre Pietro, generale dell’Esercito in pensione e presidente del Coro Ventidio Basso, e la mamma Carla. I due non riescono a darsi pace per quanto accaduto, come pure la sorella Serena.

Una notizia inaspettata, quella della morte della giovane mamma che l’ha separata da questo mondo e dall’affetto dei suoi cari, in particolare il marito Giovanni Castellazzi e il figlio Tommaso di 4 anni. La giovane mamma ingegnere strutturista di professione, aveva prestato la sua opera, anche per la ricostruzione post sisma per la Città Metropolitana.

Secondo quanto si apprende dal marito, docente di Ingegneria all’Alma Mater, Silvia non aveva nessuna patologia né alcun problema di salute pregresso e non c’era stata alcun tipo di avvisaglia prima della tragedia. Gli operatori sanitari, arrivati a casa a sirene spiegate, non hanno potuto fare nulla per lei, solo dichiararne il decesso. Sul quale dovrà essere fatta chiarezza. La Procura potrebbe infatti disporre l’autopsia, per capire cosa abbia stroncato nello specifico la donna.

Tanti in queste ore i messaggi di condoglianze postati da amici e familiari sui social, da Bologna ad Ascoli Piceno, a ricordare la 38enne. Tra queste Tamara che scrive: «Ciao super mamma, che questa terra ti sia lieve e veglia sul piccolo Tommaso da lassù».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui