Lavandino: come sturarlo in modo veloce ed ecologico

0
35

Problemi con il lavandino? Non preoccuparti, ecco il trucco facile e veloce che ti aiuterà a risolvere i tuoi problemi in modo facile e veloce. Vediamo nel dettaglio come funziona e di cosa si tratta. 

Avere il lavandino sturato è una vera e propria seccatura, spesso ci affidiamo a soluzioni chimiche che arrivano a corrodere le condutture, a quel punto ormai il danno è fatto. Per questo motivo, oggi vi sveleremo un metodo infallibile che vi aiuterà a spurgarlo senza inconvenienti. Siete curiosi di scoprire di cosa si tratta? Vediamolo insieme.

problemi lavandino sturato
Sturare il lavandino in pochi minuti: prova con questo metodo infallibile

Prima o poi capita a tutti di ritrovarsi con il lavandino bloccato, si tratta si un vero e proprio incubo con cui, almeno una volta nella vita bisogna fare i conti.

In questi casi lo sporco si accumula nello scarico fino a formare un tappo che ostruisce il passaggio dell’acqua.

Attenzione, evitate di affidarvi a soluzione chimiche, queste sono dannose per noi e per le nostre tubature. Ma non solo, purtroppo questi sono anche nocivi per l’ambiente, se volete fare una scelta ecologica è sempre meglio affidarvi a prodotti naturali.

Allo stesso modo, non spendete soldi inutilmente per avere l’intervento di un idraulico. Il problema è risolvibile in pochi minuti, grazie a questo interessante metodo.

Siete curiosi di scoprire come fare? Vediamolo insieme.

Lavandino: ecco come sturarlo in pochi minuti

Purtroppo quando ci si accorge di avere il lavandino intasato bisogna agire quanto prima per sturarlo. Sappiamo che può essere una vera e propria seccatura, sopratutto per via della sporcizia che viene a galla.

Ma non preoccupatevi, per fortuna esiste un metodo che vi aiuterà a risolvere in pochi minuti il problema e senza inquinare ulteriormente l’ambiente.

La prima cosa da sapere è quella di non improvvisarsi come idraulici, quindi evitate di utilizzare chiavi inglese e pinze per rimuovere ingorghi. Nella maggior parte dei casi andrete solo a peggiorare le cose, e non temete, non dovrete nemmeno utilizzare nessun tipo di ventosa.

Il metodo che vi sveliamo oggi non ha nulla a che fare con i problemi elencati qui sopra, anzi, l’unico sforzo che dovrete fare è versare il composto nel lavandino.

problemi lavandino sturato
Lavandino sturato? Ecco come il metodo da seguire

Stiamo parlando di una soluzione chimica naturale che vi aiuterà a spurgare perfettamente le vostre tubature. Quello di cui avrete bisogno è:

  • 150 g di sale grosso
  •  100 g di bicarbonato di sodio
  • 100 ml di aceto bianco,
  • 500 ml di acqua bollente

Questi ingredienti vanno inseriti uno alla volta e non ci sarà bisogno di mischiarli. Ora mettete dell’acqua in un pentolino e portatela a ebollizione. Ora rimuovete il salterello e riempite completamente il pozzetto di sale grosso. Aspettate che prenda su tutte le tubature e poi inserite il bicarbonato. Ora con l’aiuto di un cucchiaio verificate che il sale sia ben distribuito, poi versate l’aceto di bianco. 

A questo punto si creerà una potente reazione chimica che produrrà una schiuma effervescente. Non preoccupatevi, è una reazione del tutto normale, ora aggiungete l’acqua e attendete qualche minuto.

Ora non vi resta che provare per credere. Voi cosa ne pensate?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui