Coaguli di sangue: ecco come riconoscerli se sono in corso

0
26

Quando si verificano dei coaguli di sangue ci sono delle importanti patologie nascoste da non sottovalutare. Ecco come riconoscerle.

coaguli di sangue e trombosi
coaguli di sangue e trombosi
(pixabay.com)

Infarto o ictus si possono preannunciare anche con dei coaguli nel sangue. La trombosi è una importante malattia che si verifica anche con la presenza di coaguli nel sangue.

La trombosi è molto pericolosa per la salute dato che quando si verifica può accadere una embolia polmonare ossia il coagulo del sangue viaggia verso l’arteria dei polmoni e causa la morte.

Tante possono essere le cause della formazione di coaguli nel sangue come: una mancanza di attività fisica, degli interventi chirurgici, l’assunzione di farmaci, dei danni a delle vene.

 

Cosa accade quando si verificano dei coaguli nel sangue e la trombosi

 

Gambe e trombosi
Gambe e trombosi
(pixabay.com)

 

Bisogna prestare attenzione a dei sintomi molto importanti come: una pelle arrossata o scolorita sull’arto della gamba, gonfiore soprattutto delle gambe, un respiro non completo ma corto, dolori al torace, tosse anomala e dolori alle gambe.

Una serie di fattori causano la formazione di una pericolosa trombosi venosa: lo stare troppo tempo fermi senza attività fisica e quindi con un possibile accumulo di sangue. Se si è affetti da cancro, soprattutto alcune forme.

Il fumo aumenta il rischio di trombosi, essere troppo in sovrappeso perché il peso si carica tutto sulle gambe impedendo una sana circolazione sanguigna. Anche una terapia ormonale assumendo ad esempio delle pillole anticoncezionali.

Quando si è in gravidanza la pressione della circolazione sanguigna si carica molto sulle gambe e il rischio di una trombosi venosa è più alto. Anche le lesioni alle vene dovute magari a degli interventi chirurgici.

Una prolungata inattività fisica, quando si resta per troppo tempo immobili o senza movimento, anche questo è un fattore ad alto rischio.

L’alimentazione è un aspetto molto importante per una salutare circolazione del sangue. Si consiglia infatti di assumere degli alimenti ad alto contenuto di fibre. Anche cibi con una ricca percentuale di potassio sono molto importanti.

Quelli che hanno l’Omega 3 in questo sia il pesce che la frutta secca sono fondamentali. Cibi che sono di colore rosso e scuro visto che contengono flavonoidi.

Anche cibi ricchi di  vitamina E , oltre a quelli ricchi di vitamina C.

>>>fonte 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui