Nero a metà 3 anticipazioni: Malik ha un grosso sospetto

0
21

Nero a metà 3 anticipazioni, Malik ha un grosso sospetto: cosa succede nel penultimo appuntamento con la serie di Rai 1 con Amendola.

Lunedì dopo lunedì, episodi dopo episodi,  la terza stagione di Nero a metà sta sempre di più entrando nel vivo, arrivando di nuovo a tirare le somme per le trame proposte.

nero a metà anticipazioni malik
Nero a metà, il sospetto di Malik: le anticipazioni.

La fiction sta ottenendo un grandissimo successo anche con questi nuovi episodi, che hanno portato tanta suspance e tanta azione; il penultimo appuntamento, previsto per il 2 maggio, promette di continuare a mantenere alto il livello di qualità fino ad ora mostrato, ecco cosa succede.

Nero a metà 3 anticipazioni, Malik ha un grosso sospetto: cosa succede

Lunedì 2 maggio andranno in onda su Rai 1 i due nuovi episodi Colpevoli omissioni e Ah, l’amore l’amore, che segneranno un vero e proprio punto di svolta all’interno della stagione.

Stando alle anticipazioni infatti, Alba arriverà insieme alla sorella Alice e a Federico sul luogo dove è stato ritrovato il cadavere della madre. Malik ha però un sospetto: che Federico sia stato coinvolto nell’omicidio di Clara? Il vice ispettore, mosso dal suo intuito e anche dalla gelosia, deciderà quindi di cominciare ad indagare sul collega, coi colpi di scena davvero dietro l’angolo.

Soprani terrà dunque sotto osservazione Federico, ma intanto si confronta con Carlo, già sospettoso dalla precedente puntata. In commissariato arriverà poi un giovane ragazzo, che prima della denuncia però morirà fra le braccia di Bragadin.

Chi c’è dietro la morte del ragazzo, che sembra essere avvenuta tramite pestaggio? Ad indagare sul caso (che lascerà ancora più sconvolto Bragadin) la squadra di Guerrieri, con una sorprendente  e inaspettata verità pronta ad emergere.

nero a metà anticipazioni malik
Grandi colpi di scena nel penultimo appuntamento.

Quanto alle indagini su Pugliani,  la squadra di Guerrieri riuscirà ad arrivare ad una misteriosa cassetta di sicurezza,  mentre l’ispettore mette Ottavia alla ricerca della figlia Suleyman.

Tutto sembra in una fase di stallo, ma quando un ragazzino lascerà un misterioso oggetto su uno scooter, Spartaco e Ottavia avranno un’intuizione: i corrieri della droga di Pugliani sono dei bambini. Grandissimi colpi di scena dietro l’angolo dunque, per un appuntamento da non perdere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui