Integratori: attenzione ritirato questo comunissimo per il colesterolo

0
41

E’ stato ritirato un particolare integratore: se lo assumi, interrompi immediatamente la somministrazione. Vediamo insieme i dettagli.

Gli integratori per il colesterolo sono degli strumenti farmaceutici importanti che ci consentono di limitare l’aggravarsi di questo particolare valore sanguigno. Esistono moltissime persone infatti che riscontrano la presenza di colesterolo cattivo elevato, pur seguendo un regime alimentare sano ed uno stile di vita equilibrato. Per questo motivo, in commercio esistono una serie di farmaci, capaci di aiutare l’organismo nella limitazione della produzione del LDL.

Colesterolo: ritirato questo integratore (Melarossa)
Colesterolo: ritirato questo integratore (Melarossa)

Tuttavia, parliamo sempre di elementi chimici che vanno assunti con parsimonia e soprattutto sotto prescrizione medica. La scienza inoltre, talvolta ci permette di scoprire quali farmaci siano effettivamente efficaci e quali invece fungano per lo più come placebo. Ogni prodotto farmaceutico viene passato in rassegna da abili ricercatori, i quali testano le potenzialità e gli eventuali effetti collaterali.

A proposito di questo, i Laboratori Guidotti hanno deciso di ritirare dal commercio due integratori specifici per il colesterolo LDL. Stiamo parlando del LevelipDuo e del Levelip Triol, i quali non hanno superato uno dei test necessari per l’autorizzazione alla vendita. Vediamo insieme tutti i dettagli della recente ricerca.

LevelipDuo e Levelip Triol ritirati dal commercio

Ogni farmaco in circolazione deve prima superare il test di disaggregazione, ossia quel principio secondo cui le molecole della soluzione debbano dividersi in modo da essere assorbite correttamente dall’organismo. A fronte di questo, i ricercatori della rivista Il Salvagente ha svolto tale test suo prodotti dei Laboratori Guidotti, in particolare sugli integratori per il colesterolo LevelipDuo e Levelip Triol.

Integratori ritirati (Green Me)

Integratori ritirati (Green Me)I risultati vengono considerati positivi se il farmaco si disgrega entro 15-30 minuti, ma i due prodotti prima citati non hanno superato la prova di disaggregazione. In seguito, la rivista ha comunicato ai Laboratori Guidotti la lentezza del farmaco in fase di assunzione e i vertici dell’azienda farmaceutica hanno deciso di ritirarli entrambi dal commercio. Superare il test è fondamentale, soprattutto perché il processo rende un prodotto effettivamente efficace o meno contro la patologia. Da oggi quindi, LevelipDuo e Levelip Triol non saranno più disponibili e dovranno essere sostituiti con altri integratori specifici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui