Marinella, trovata morta dopo due anni, i parenti non vogliono neanche i suoi soldi

0
566
Fonti ed evidenze: Fanpage, Today

Vissuta sola e dimenticata anche dopo la morte. Questa è la tristissima storia di Marinella Beretta. Ma forse milioni di altri anziani vivono così, all’ombra della società.

Ha suscitato stupore e amarezza la storia di Marinella Beretta, 70enne di Como trovata senza vita, seduta nella cucina di casa sua, a ben due anni di distanza dal suo decesso. Una donna vissuta all’ombra di tutti: nessuno che, in due anni, si sia premurato di bussare alla sua porta.

ANSA/DC

Dopo il rinvenimento del cadavere alcuni presunti parenti si erano fatti vivi dall’Emilia Romagna. Ma una volta convocati in via ufficiale erano svaniti nel nulla. E a distanza di due mesi nessun erede si è fatto più avanti. Marinella possedeva una casa che aveva venduto in nuda proprietà. Pertanto continuava a viverci. Il legale  del proprietario di casa dell’anziana, l’avvocato Alberto Timpone, aveva confermato  che insieme al suo assistito si erano dati come termine ultimo il periodo di Pasqua prima di presentare istanza al Tribunale per la nomina di un curatore. Nonostante questa ulteriore proroga, nessun parente si è palesato, nemmeno la persona che, diverse settimane fa, aveva contattato il legale chiedendo informazioni circa la procedura da seguire per dimostrare la parentela tra lui e Marinella.

Pertanto una volta che il proprietario di casa di Marinella – che attualmente vive in Svizzera – rientrerà in Italia sarà firmata e depositata l’istanza in Tribunale. Ovviamente, nel caso in cui in questo lasso di tempo dovesse farsi avanti qualcuno, sarà sospesa l’iniziativa. Era stato proprio il proprietario di casa a dare l’allarme. L’uomo era stato contattato lo scorso febbraio da un vicino di casa di Marinella il quale gli aveva spiegato di non essere riuscito a contattare l’anziana per riferirle di alcuni alberi pericolanti. Il proprietario quindi, non riuscendo in alcun modo a parlare con la donna, aveva chiamato le Forze dell’Ordine che avevano fatto la scoperta: la 70enne seduta su una sedia della cucina, mummificata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui