Don Matteo: i luoghi dove è stato girato

0
27

Don Matteo, i luoghi dove è stato girato: tutte le curiosità sulle location di una delle fiction Rai più amate di sempre.

Don Matteo è di recente tornato con la tredicesima stagione, ricchissima di novità; non soltanto in queste nuove puntate è tornato Flavio Insinna nei panni del capitano Anceschi, ma questa stagione segna anche l’addio alla fiction di Terence Hill.

don matteo luoghi
I luoghi dove è stata girata l’amata fiction.

Al posto di don Matteo arriva don Massimo, interpretato da Raoul Bova; grandi cambiamenti per la seguitissima serie, che nel corso degli anni ha incantato anche per le sue meravigliose location. Ecco le curiosità sui luoghi dove è stato girato Don Matteo.

Don Matteo, i luoghi dove è stato girato: tutte le curiosità sulle location

Dalla nona stagione in poi, la fiction è stata girata a Spoleto; quella che i fan conoscono come la chiesa di don Matteo è in realtà la Basilica di Sant’Eufemia, situata all’interno del palazzo vescovile.

Composta da una meravigliosa architettura, è difficile per gli esperti definire la data di costruzione, anche se la veste  attuale artistico-architettonica rimanda secondo gli esperti all’arte del X-XI secolo.

Tantissima arte e bellezza nelle location della fiction, che per inscenare la caserma dei Carabinieri ha deciso di utilizzare Palazzo Bufalini; residenza seicentesca che affaccia sulla Piazza del Duomo, molto spesso il palazzo è la location anche di eventi e matrimoni.

Infine, il set del parlatoio del carcere che più volte abbiamo visto nelle puntate è stato costruito all’interno del  Teatro Caio Melisso, mentre Corso Garibaldi (così come via dell’Arringo, via delle Mura, via di Visiale e il vicolo della Basilica) è stata la strada di tantissime passeggiate dell’amato personaggio interpretato da Terence Hill insieme al maresciallo Cecchini, interpretato da Nino Frassica.

don matteo luoghi
Il Duomo di Spoleto (foto: Pixabay).

Prima di Spoleto, la location delle riprese di Don Matteo si trovavano sempre in Umbria, ma a Gubbio; in questo caso per la caserma dei Carabinieri è stato utilizzato Palazzo Pretorio, almeno per le scene esterne.

La chiesa collegiata di San Giovanni Battista ospitava invece nelle puntate don Matteo e i suoi fedeli; tantissima arte e cultura nei luoghi della fiction, così come due meravigliose città del nostro Centro-Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui