Dolcificante ed aspartame aumentano il rischio di cancro? Ecco lo studio

0
47

Secondo uno studio condotto dalla Francia sia i dolcificanti artificiali che l’aspartame alimenterebbero il rischio di cancro nel nostro organismo.

Dolcificanti
Dolcificanti
(@nutrizionista_annalisa_lelli)

Secondo uno studio condotto dai francesi, l‘acesulfame K e aspartame, che sono dei dolcificanti artificiali, contengano degli additivi che aumentano sia l’obesità che il rischio di cancro al seno.

Lo studio condotto aveva il ruolo di praticare un’indagine tra i vari dolcificanti artificiali utilizzati come sucralosio, acesulfame K, aspartame. Il tutto stabilendo una stretta relazione con il cancro.

La sicurezza di questi prodotti che sono degli additivi alimentari non è ben chiara ai fini della comparsa di determinate patologie cancerogene. In commercio ci sono molti alimenti e bevande ricchi di dolcificanti artificiali.

Sono considerati una alternativa al semplice zucchero da aggiungere agli alimenti ma possono risultare molto dannosi al nostro organismo perché considerati come l’anticamera di diverse patologie.

Una stretta correlazione tra questo tipo di dolcificanti e le malattie cancerogene è stata evidenziata anche se mancano delle vere e proprie manifestazioni delle patologie.

I risultati dello studio francese

Aspartame
Aspartame
(@silvia.food4health)

La rivista PLOS medicine ha condotto una ricerca su 102.865 soggetti proprio per analizzare la correlazione tra gli additivi e le malattie cancerogene. Lo studio ha stabilito che erano più esposti sia all’obesità che al cancro al seno coloro che consumavano quantità maggiori di dolcificanti artificiali come l’ acesulfame K e l’aspartame.

Non dimentichiamo che comunque anche le scelte alimentari sono importanti e da considerare per condurre un regime sano che impedisca la comparsa di patologie importanti come quelle cancerogene o di diabete.

Ecco perché non sono considerati solo questi additivi le cause dell’aumento dell’incidenza del cancro, ma devono essere considerati anche altri fattori. Fondamentale è il regime alimentare praticato da ciascun soggetto in questione.

Secondo lo studio francese, coloro che mangiavano del cibo salato, processato e zuccherato erano soggetti più esposti a cancro e obesità, così come erano più esposti coloro che non consumavano una giusta quantità di cereali integrali, verdura e frutta.

Ci vorrà ancora del tempo per confermare effettivamente che ci sia una stretta relazione tra dolcificanti artificiali e il rischio di malattie cancerogene.

 

 

 

 

>>> FONTE 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui