Dieta: se non riesci a dimagrire sulla pancia potrebbe essere per questo motivo

0
58

A volte la dieta e l’attività fisica potrebbero non funzionare come si vorrebbe. Se non riesci a dimagrire sulla pancia potrebbe essere per questo motivo

(Pixabay)

La primavera è sempre più vicina e la voglia di passare più tempo all’aria aperta e fare attività fisica aumenta sempre di più. Questo, infatti, è il periodo in cui si ha più voglia di mettersi in forma e stare bene con sé stessi e con il proprio fisico.

Uno dei modi migliori per perdere peso, dunque, è quello di fare regolarmente attività fisica e condurre una dieta sana. Tuttavia, non sempre si raggiungono i risultati che si desiderano. Se non riesci a dimagrire sulla pancia potrebbe essere per questo motivo.

Se non riesci a dimagrire sulla pancia potrebbe essere per questo motivo

Molto spesso, per raggiungere l’obiettivo di un peso forma corretto, ci immergiamo nell’immenso mondo dell’attività fisica. Esistono, infatti, migliaia di esercizi che hanno lo scopo di far perdere peso, i quali possono fornire risultati interessanti anche in poco tempo.

Tuttavia, spesso capita che questi esercizi non portano al risultato sperato e che, una volta passato molto tempo, ci si accorge di aver sbagliato qualcosa. Se infatti non riuscissi a dimagrire, potrebbe essere per questo motivo: un errore nello svolgimento di alcuni esercizi, come gli addominali.

(PxHere)

Svolgere male un allenamento, infatti, potrebbe portare ad un pessimo risultato per il nostro peso. Ma, soprattutto, si potrebbero registrare infortuni anche gravi. Gli esercizi per allenare gli addominali sembrano relativamente facili da realizzare, tuttavia molti sbagliano la sua esecuzione.

Come fare gli addominali nella maniera corretta

Piegate le ginocchia e mettete i piedi a terra, con la pianta del piede che tocca il suolo. Mettete le mani sulle spalle opposte, incrociandole, in modo da centrare correttamente il baricentro. Successivamente tirate indietro la pancia e portate l’ombelico vero la spina dorsale, contraendo i muscoli addominali.

Ora date via all’esercizio, facendo attenzione a non alzare i piedi da terra. Sollevate la testa e poi le scapole, le gambe restano divaricate e formate un angolo di 90° una volta che i gomiti sono a livello delle ginocchia. Mantenete la posizione per circa 1 secondo e ritornate lentamente alla posizione iniziale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui