Rompicapo: riesci a risolvere questo degli orologi? Prova è difficilissimo!

0
64

Sei pronto per mettere alla prova la tua intelligenza e il tuo quoziente intellettivo? Prova a trovare la soluzione del rompicapo.

Rompicapo: trova la soluzione
Rompicapo: trova la soluzione

Mettere alla prova la mente è fondamentale per sviluppare i processi cognitivi e la capacità di ragionamento. Questo è uno dei principi della scuola montessoriana: i bambini vengono stimolati fin da piccolissimi nella risoluzione di test matematici, nell’apprendimento delle lingue e della grammatica, con annesso corretto comportamento da mantenere in pubblico. Questo nasce dall’idea che la mente sia una sorta di muscolo, più lo si allena, migliori saranno le sue prestazioni. Ed è proprio questo lo scopo di test, rompicapi e – ad esempio – settimane enigmistiche.

Una volta chiarito questo, possiamo iniziare step by step con a risoluzione di prove via via sempre più difficili. In questo caso, ammettiamo di aver cominciato con un rompicapo tutt’altro che semplice. L’obiettivo apparentemente è molto semplice: dichiarare il momento in cui il secondo orologio sarà più avanti di un’ora rispetto al primo. Calcolate però che il primo orologio perde due minuti ogni ora, mentre il secondo ne guadagna uno ogni ora. A questo punto, veniamo a noi: trova la soluzione del rompicapo.

Rompicapo – Soluzione

Ricordatevi la base del rompicapo: un’ora è composta da 60 minuti; il primo orologio guadagna due minuti ogni ora, mentre il secondo ne perde uno. Fondamentalmente, un orologio prosegue per un verso orario, mentre il secondo segue un verso antiorario. Vi diamo un ultimo indizio cardine per la risoluzione del rompicapo: se calcoliamo i dettagli precedentemente esposti, arriviamo al nodo centrale. Sostanzialmente, il secondo orologio guadagna ogni ora tre minuti sul primo orologio. Una volta chiarito questo: siete in grado di dichiarare la soluzione?

Prima di svelarvi la soluzione, vi ricordiamo che il rompicapo che abbiamo proposto era davvero complicato. Una volta chiarito questo, nel caso in cui non siate riusciti a risolverlo, non vi preoccupate. Sicuramente, la prossima volta sarete più fortunati oppure semplicemente più veloci nella risoluzione di prove di questo tipo. A questo punto, la soluzione è d’obbligo: il secondo orologio sarà avanti di un’ora sul primo dopo 20 ore esatte! Quanti di voi l’avevano capito?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui