Dieta veloce: come perdere 7 kg in 7 giorni e stare bene

0
228
Fonti ed evidenze: Il Messaggero

Avete bisogno di perdere qualche chilo di troppo? La soluzione risiede nella dieta lampo 7kg per 7 giorni. Ecco i dettagli.

Dieta 7kg per 7 giorni (Pixabay)
Dieta 7kg per 7 giorni (Pixabay)

Al concludersi di vacanze, weekend o giorni festivi è possibile rendersi conto di aver messo su qualche chilo. La pancia gonfia e la ritenzione idrica di troppo diventano un disagio al quale è necessario porre rimedio. Vi proponiamo quindi una dieta lampo di sette giorni, capace di farvi eliminare quei kg di troppo. Ci teniamo però a sottolineare che una dieta così restrittiva si può mantenere per massimo un settimana, se prolungata diventa dannosa per l’organismo (in ogni caso, consultatevi con il vostro medico di base).

LEGGI ANCHE —> Dieta: ecco gli alimenti da evitare assolutamente a cena

Dieta 7kg in 7 giorni: il menù

  • Lunedì: per la colazione, yogurt magro con cereali senza zucchero oppure una fetta di pane integrale con formaggio light; a pranzo, una porzione di carne rossa con insalata e pomodori; infine per la cena, una porzione di riso con verdure.
  • Martedì: caffelatte senza zucchero con una fetta di pane integrale e formaggio light; per pranzo, pesce con contorno di verdura cotta e un frutto; per la cena, 50g di spaghetti con pomodoro e cipolla.
  • Mercoledì: caffelatte senza zucchero con fetta di pane integrale e formaggio light; per pranzo, petto di pollo arrostito, purè di zucca e un frutto; per cena, riso con lenticchie e contorno di verdura.

LEGGI ANCHE —> Dieta: Come condire il cibo per dimagrire, la scoperta shock

  • Giovedì: caffelatte senza zucchero con fetta di pane integrale e formaggio light; a pranzo, una porzione di verdure cotte o crude e un frutto; per la cena, frittata con spinaci e un po’ di insalata con il pomodoro.
  • Venerdì: caffelatte senza zucchero con fetta di pane integrale e formaggio light; per pranzo, una porzione di verdura e pane integrale con un frutto; infine per cena 2 tranci di pesce fresco, carote e un frutto di stagione.
  • Sabato: succo d’arancia e un frutto; per pranzo zuppa di pollo con verdura e un frutto; infine per cena concludere con zuppa vegetale e insalata di frutta.
  • Domenica: si può tornare ad un’alimentazione normale, stando attenti a non esagerare con le quantità e i condimenti.