Il paradiso delle signore shock: cambia la messa in onda

0
96

Il paradiso delle signore: un nuovo cambio di orario per la messa in onda della soap che interesserà la puntata di lunedì 24 gennaio.

Il paradiso delle signore shock: cambia la messa in onda
Il paradiso delle signore: cambia la messa in onda

“Il paradiso delle signore” subirà un cambio nella programmazione. La puntata di lunedì 24 gennaio della soap di successo, che racconta le vicende del grande magazzino milanese, andrà in onda, su Rai Uno, in un orario diverso dal solito. La notizia è riportata anche da altri siti di soap. Scopriamo tutti i dettagli rispetto al motivo di questa scelta e soprattutto l’orario corretto della visione.

LEGGI ANCHE —> Il paradiso delle signore: Gloria deve partire, ecco chi prende il suo posto

La puntata del 24 gennaio verrà trasmessa dopo l’edizione del Tg1 delle 13:30. I telespettatori potranno prendere parte alla visione delle storie del primo grande magazzino milanese, intrise di amore e delusioni, ambientate tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, dalle 14:00 fino alle 14:35 circa.

Il paradiso delle signore: la puntata del 24 gennaio in onda alle 14:00

Il paradiso delle signore shock: cambia la messa in onda
L’eredità si ferma lunedì 24 gennaio insieme ad altri programmi

Subito dopo la fine del Tg1 delle 13:30 inizierà “Il paradiso delle signore”, che durerà circa mezz’ora, la linea, poi, passerà a Francesco Giorgino con lo Speciale Tg1, che andrà in onda fino alle 20:00, incentrato sulle elezione del Presidente della Repubblica. La soap, di solito in onda alle 15:55, verrà trasmessa alle 14:00, quindi, tenete a mente questo orario!

LEGGI ANCHE —> Il paradiso delle signore: il ritorno che nessuno si aspetta

Con lo Speciale Tg1 si fermerà la programmazione pomeridiana di: “Oggi è un altro giorno” con Serena Bortone, “La vita in diretta” con Alberto Matano e “L’eredità” con Flavio Insinna. Le variazioni saranno legate solo alla giornata del 24 gennaio, ma i programmi della Rai, in base all’andamento delle elezioni, potrebbero essere soggetti ad ulteriori cambiamenti. Al momento possiamo solo aspettare e vedere cosa succederà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui