Dieta: perdere peso stando seduti ecco come fare

0
172

E’ possibile perdere peso rimanendo seduti? Questo articolo fugherà ogni dubbio a questo proposito con qualche indicazione.

Dieta, ecco come perdere peso rimanendo seduti
Dieta, ecco come perdere peso rimanendo seduti

Sembra quasi un contro senso, l’idea di perdere peso da seduti appare alquanto paradossale. Eppure è possibile, se si seguono le dovute indicazioni e consigli. Per chiunque sia costretto a mantenere uno stile di vita sedentario, è importante sapere come contrastare la staticità del corpo. Non tutti infatti hanno la possibilità di dedicare del tempo all’esercizio fisico, altri invece non ne coltivano né l’interesse, né tantomeno la voglia. Vediamo quindi come perdere peso, rimanendo seduti comodamente alle nostre scrivanie.

LEGGI ANCHE —> Dieta: 5 ricette per mangiare in modo gustoso e perde peso

E’ possibile perdere peso da seduti?

Se siete a dieta e avete bisogno di perdere qualche chilo, ma non potete dedicare del tempo all’attività fisica, seguite i seguenti consigli:

  • Mantenete bassa la temperatura dell’ambiente

Le temperature rigide stimolano il corpo, il quale è costretto a bruciare energie e calorie per mantenere la propria temperatura nella norma. Per questo motivo, è risaputo che allenarsi d’inverno all’aperto sia molto più efficace, rispetto al classico work out nelle stagioni più calde. Anche da seduti, se le temperature dell’ambiente di lavoro si rivelano basse, l’organismo lavorerà affinché il corpo rimanga sufficientemente caldo. Il freddo acquista così un effetto dimagrante.

  • Tonificate i glutei

Approfittate per fare qualche esercizio da fermi: alzate le gambe e riabbassatele a ripetizione, questo semplice esercizio vi permetterà di rafforzare cosce e glutei ed impedirà l’accorciamento dei muscoli dovuto alla posizione statica ripetuta nel tempo.

  • Bevete molta acqua
Il segreto di ogni dieta: bere molta acqua
Il segreto di ogni dieta: bere molta acqua

Qualsiasi nutrizionista o personal trainer che si rispetti, vi consiglierà di bere almeno 2l di acqua al giorno, soprattutto se il vostro stile di vita dovesse rivelarsi particolarmente sedentario. L’acqua, oltre a mantenere idratato il corpo, ne elimina le tossine. Di conseguenza, bere molta acqua vi permetterà di sgonfiare la pancia e contrastare la ritenzione idrica.

  • Fatevi qualche risata

Basta vivere le giornate in modo frustrante e stressante, concedetevi qualche risata! Se avete la possibilità di lavorare in compagnia, alzatevi dalla sedia e prendetevi un caffè con i colleghi. Ridere, oltre ad arricchire l’anima, fa lavorare addominali e muscoli facciali, quindi perché non farlo?

  • Allenate le braccia

Fate stretching, allungate i muscoli. Il lavoro del dipendente alla scrivania è tra i più dannosi che possano esistere: la posizione statica sulla sedia, porta progressivamente ad un accorciamento dei muscoli, è di fondamentale importanza quindi allungare le braccia, prima verso l’alto, poi verso l’esterno. Non rimanete fermi nella stessa posizione troppo a lungo.

LEGGI ANCHE —> Dieta: come perdere velocemente i chili di troppo presi nelle vacanze 

  • Non eccedete negli spuntini

Attenzione: la noia e la monotonia portano spesso alla fame nervosa. E’ necessario farsi un piano alimentare: gli spuntini vanno bene, ma non eccedete con cibi calorici e troppo grassi (ideale sarebbe fare solo due spuntini: uno a metà mattinata e il secondo a metà pomeriggio).

  • Allenate gli addominali

Un trucchetto: se sollevate le gambe, formando con il corpo un angolo di 90 gradi, i vostri addominali si contrarranno automaticamente. Di conseguenza, se fate questo esercizio, mantenendo le gambe sollevate per almeno 30 secondi – ripentendo il movimento per 3/4 volte – solleciterete i muscoli. Vi allenerete stando seduti alla vostra scrivania.