Rompicapo: trova il pulcino: ci riesce solamente 1 persona su 100

0
415

Proviamo a fare insieme questo rompicapo difficilissimo, pochissime persone riescono nell’impresa. Osserva l’immagine, lo vedi il pulcino?

Rompicapo: riesci a vedere il pulcino?
Rompicapo: riesci a vedere il pulcino?

Ennesimo rompicapo, ennesima prova di intelligenza, ennesima sfida per la vostra attenzione visiva. Se svolgete spesso questo genere di test, sicuramente siete diventati particolarmente acuti e veloci nella risoluzione di questi ultimi. Occorre infatti mettere sempre alla prova la nostra mente, mantenendola in allenamento continuo. Questi rompicapi fanno al caso nostro, soprattutto perché richiedono attenzione, concentrazione e una cura nei dettagli. Il rompicapo che stiamo per proporvi risulta particolarmente complicato, appena 1 persona su 100 riesce a risolverlo, soprattutto a causa della fitta rete di disegni dentro i quali bisogna cercare il soggetto nascosto. In questo ammasso infinito di soggetti, dovrete focalizzare un dolce ed impercettibile pulcino, riuscirete nell’impresa? Scopriamolo insieme: osservate attentamente la vignetta e cercate il pulcino nascosto!

LEGGI ANCHE —> Rompicapo: riesci a risolverlo in pochissimo tempo? Allora sei veramente intelligente

Rompicapo – Trova il pulcino

Se state leggendo questo paragrafo, significa che siete in crisi. Il pulcino vi sta ingannando vero? Ebbene, è davvero difficile trovarlo in questo pagliaio di oggetti e soggetti. Vi daremo quindi un indizio: l’animaletto si trova sulla vostra destra. Lo vedete? Nel caso in cui la risposta sia no, vi mostriamo la soluzione. Rimarrete senza parole e vi mangerete le mani per non averci pensato prima!

Rompicapo: soluzione
Rompicapo: soluzione

LEGGI ANCHE —> Rompicapo: riesci a vedere tutte le forme geometriche? Impossibile riuscirci

Ebbene sì, il pulcino era ben nascosto tra due pecorelle: impossibile da vedere e focalizzare in questo caos infinito di animali. Eppure, una persona su cento è riuscita nell’impresa. Sarà perché allenata? Sarà perché più attenta delle altre? Fatto sta che il rompicapo è fattibile per un numero minimo di persone. Se siete appassionati, potrete fare riferimento al vignettista ungherese Dudolf, noto per i suoi rompicapi impossibili da risolvere. Se continuate ad allenarvi, magari la prossima volta avrete la meglio sull’inganno visivo.