Zona Arancione: ecco cosa cambia con le nuove regole

0
178

Cambiano ancora le regole per la zona arancione. Ecco quali saranno le restrizioni per i vaccinati e per chi non ha il green pass

zona.arancione_Leggilo.org_06.01.2022

Dalla settimana prossima ci saranno alcuni cambiamenti nelle colorazioni di alcune regioni italiane. Liguria, Marche e Piemonte, infatti, sembrano essere destinate a passare in zona arancione e il governo è pronto a fare alcune modifiche riguardo le restrizioni per vaccinati e per chi non possiede il green pass.

In queste settimane, infatti, l’Italia sta registrando il più alto aumento di contagi dall’inizio della pandemia. Una situazione che ha allertato il governo e tutti gli organi che si stanno occupando del contenimento della diffusione del Coronavirus. Ecco quali saranno le principali novità per la zona arancione.

Zona arancione: ecco quali saranno le restrizioni per i vaccinati e per chi non ha il green pass

I contagi in Italia aumentano di giorno in giorno, così come la pressione sugli ospedali e reparti ordinari e di terapia intensiva. Questa repentina ripresa della corsa del virus, dunque, ha portato regioni come Piemonte, Marche e Liguria vicino alla zona arancione.

LEGGI ANCHE –> TEST: SCEGLI UN TRIANGOLO, ECCO COME TI VEDONO GLI ALTRI

Per queste regioni, infatti, le regole rispetto a chi è in zona gialla saranno ben diverse e le restrizioni aumenteranno. Ecco cosa cambia in zona arancione e quali saranno le restrizioni per i vaccinati e per chi non ha il green pass.

  • Trasporti

Per accedere ai mezzi di trasporto pubblico sarà necessario avere il green pass rafforzato. A partire dal 10 gennaio, inoltre, non si potrà più accedere ai mezzi di trasporto scolastico con il solo green pass base;

  • Sport

Anche per quanto riguarda gli sport, sarà fondamentale il possesso del green pass rafforzato. Questo sarà necessario, infatti, per accedere agli impianti sciistici, sportivi, docce, spogliatoi, piscine, centri e circoli sportivi e attività sportive di squadra. 

zona.arancione_Leggilo.org_06.01.2022

Sarà necessario esibire il green pass anche per accedere ad eventi sportivi in stadi e palazzetti. Per queste strutture, infatti, è prevista la capienza fino al 35% al chiuso e del 50% all’aperto;

  • Negozi e attività commerciali

Le attività commerciali e i negozi, anche quelli che non vendono prodotti essenziali, non dovranno chiudere. Tuttavia, l’accesso a queste attività sarà possibile solo con il green pass base. Tuttavia, i possessori del solo green pass base non potranno accedere ai negozi nei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi (tranne edicole, librerie, farmacie e tabacchi);

  • Cura della persona

Resteranno aperti anche centri benessere e termali, parchi di divertimento, sale gioco e scommesse. L’accesso a queste struttura sarà possibile solo per i possessori del green pass rafforzato;

  • Eventi

zona.arancione_Leggilo.org_06.01.2022

Chi possiede il green pass rafforzato, potrà accedere anche a spettacoli teatrali, cinematografici, musei, mostre e altri eventi culturali o sociali. Le stesse regole varranno per feste, cerimonie civili e religiose, fiere e congressi. I possessori di green pass base non potranno invece accedervi;

  • Scuola e lavoro

Per ora, l’accesso ai luoghi di lavoro pubblici e privati sarà consentito anche per chi ha il green pass base (tranne dove vige l’obbligo vaccinale, come ad esempio gli ospedali). Tuttavia, è allo studio la possibilità di imporre l’obbligo vaccinale a tutti i dipendenti. 

LEGGI ANCHE –> GF VIP: SCENA “IMBARAZZANTE” IN ONDA, COSA È SUCCESSO?

Le scuole resteranno aperte anche in zona arancione. Gli studenti che hanno il green pass base potranno accedere a scuole superiori e università. Tuttavia, per i corsi di formazione in presenza sarà obbligatorio il possesso del super green pass.