Test: riesci a vedere l’ape regina? Sei un genio se lo risolvi in 20 secondi

0
17

Ecco un nuovo test originario del texas che vede l’ape regina protagonista non solo dell’alveare. Riesci a vederla in mezzo alle altre api?

Test riesci a vedere l'ape regina? Sei un genio se lo risolvi in 20 secondi
Test riesci a vedere l’ape regina? Sei un genio se lo risolvi in 20 secondi

L’ape regina è la protagonista indiscussa dell’alveare come lo è di questo test. Si differenzia dalle altre api per alcune caratteristiche che la rendono piuttosto riconoscibile.

Erika Thompson, apicoltrice texana, sul suo profilo social di Instagram ha postato una foto del proprio alveare e chiesto ai suoi followers di scovare l’ape regina. È partita una vera e propria sfida!

LEGGI ANCHE —> Saldi 2022: tutto quello che importante sapere

Sembrerebbe un gioco da ragazzi trovarla in mezzo a questo alveare pieno di api operaie eppure per moltissimi è risultata particolarmente difficile da identificare. Considerano che sono tutte api femmine, quelle della foto, l’impresa è veramente tosta. Sono in pochi quelli ad essere riusciti a risolvere il test.

Test: riesci a vedere l’ape regina? Sei un genio se lo risolvi in 20 secondi

Test riesci a vedere l'ape regina? Sei un genio se lo risolvi in 20 secondi
Ape regina (Pexels)

Nel post della Thompson ci sono moltissime api tra le quali si nasconde un’ape regina. Per poter risolvere il test è necessaria tanta concentrazione, un po’ di intuito, munirsi di ingegno e sfoderare tutte le proprie abilità visive.

LEGGI ANCHE —> Gf: Barù ecco tutto quello che non sai sul nuovo concorrente 

Certamente per gli appassionati di questi splendidi insetti e per i grandi conoscitori della specie sarà un gioco da ragazzi! Per tutti coloro che non hanno molta familiarità con questi “esserini” sveliamo alcuni consigli utili per poter andare alla ricerca dell’ape regina:

  1. ha una macchia di colore nero sulla testa
  2. ha un addome pronunciato
  3. ha il corpo più lungo rispetto a quello delle altre api

Soluzione

Ecco a voi svelata la soluzione nel post Instagram di Erika Thompson. Dategli un’occhiata!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui