Una folata di vento e il castello gonfiabile vola via con i bambini. Quattro famiglie distrutte

0
238
Fonti ed evidenze: Adnkronos, Il Giorno

Una gita di una scuola elementare ad un parco gonfiabile si è trasformata in tragedia. Le famiglie dei quattro bambini coinvolti sono distrutte.

Gonfiabili
Mark Kolbe/GettyImages

I parchi gonfiabili sono delle attrazioni che probabilmente evocano nella maggior parte delle persone bellissimi ricordi nostalgici legati ai loro anni di gioventù. Scivoli acquatici, castelli gonfiabili, trampolini elastici e chi più ne ha più ne metta: i parchi gonfiabili rappresentano tutto ciò che un bambino possa desiderare a livello di divertimento.

Purtroppo, per una scuola elementare in Australia, i parchi gonfiabili non verranno mai più visti con gli occhi innocenti dei bambini. Un incidente gravissimo avvenuto in un parco gonfiabile in Australia ha portato alla tragica morte di quattro bambini. Questi ultimi stavano giocando all’interno di un castello gonfiabile, ed improvvisamente una folata di vento fortissima ha trasportato il castello in aria. Il risultato è stato la rovinosa caduta dei quattro bambini, da un’altezza di oltre 10 metri. Per le vittime, due bambine e due bambini che si trovavano in gita con la loro scuola elementare di Devonport, Tasmania, purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Il primo ministro australiano Scott Morrison ha espresso il suo cordoglio alle famiglie rispetto a questo incidente terribile. Riferendosi all’avvicinarsi del Natale, il premier ha dichiarato: “Una gita che si trasforma in una tragedia orribile, in questo periodo dell’anno, è un avvenimento assolutamente straziante“. Il primo ministro ha inoltre espresso la sua vicinanza alle famiglie colpite dal lutto tramite un tweet.

Non è il primo incidente terribile che si verifica all’interno di un parco di gonfiabili. Nel 2019, in Cina, due bambini sono morti e 20 sono rimasti feriti. L’anno precedente, a Norfolk, una bambina è morta in seguito all’esplosione di un gonfiabile. Sempre nel Regno Unito, nel marzo 2016, un altro incidente causato dal vento portò alla morte di un bambino di sette anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui