Trova un biglietto vincente del Gratta e Vinci appartenente a suo nonno, ma poi subito la delusione. Ecco cosa è successo

Gratta e vinci (Photo by <a href="https://unsplash.com/@emilianovittoriosi?utm_source=unsplash&utm_medium=referral&utm_content=creditCopyText">Emiliano Vittoriosi</a> on <a href="https://unsplash.com/s/photos/scratch-and-win?utm_source=unsplash&utm_medium=referral&utm_content=creditCopyText">Unsplash</a> )
(Photo by Emiliano Vittoriosi on Unsplash )

Una storia incredibile avvenuta a Reggio Calabria. Un uomo ha trovato un biglietto del Gratta e Vinci appartenente a suo nonno, scoprendo che era vincente. Ma nel momento della riscossione del premio ha avuto una grande delusione.

L’esito della storia, infatti, lascia senza parole e la storia del biglietto vincente trovato nel cassetto del nonno, deceduto quattro anni prima, ha già fatto il giro del web. Credendo di poter riscattare il premio, l’uomo ha ricevuto una brutta notizia in ricevitoria. Ecco cosa è successo

Trova biglietto vincente del gratta e vinci appartenente al suo defunto nonno, ma resta deluso

Tentare la fortuna in ogni dove e in qualsiasi situazione. È successo questo a Reggio Calabria, dove un uomo ha trovato in un cassetto del suo defunto nonno un biglietto del gratta e vinci perfettamente intatto. L’uomo, senza troppe aspettative, ha grattato il biglietto, che è risultato vincente.

LEGGI ANCHE –> TEST DELLA PERSONALITÀ: TÈ FREDDO SCEGLINE UNO. ECCO QUANTO SEI ANTICONFORMISTA

Suo nonno era un noto frequentatore della ricevitoria e, spesso e volentieri, acquistava un biglietto della lotteria o, come in questo caso, per tentare la fortuna. Dopo la morte dell’anziano, suo figlio, in vista di un trasloco, ha iniziato a svuotare armadi e comodini, ed è stato proprio in quel momento che ha scoperto il biglietto vincente.

Secondo quanto riportato sul biglietto, il premio ammontava a circa 1000 euro. Stupito, frastornato e, soprattutto, felice, l’uomo si è recato in ricevitoria per riscuotere il premio. Ma, una volta arrivato in quel luogo tanto frequentato dal padre nella ricerca di fortuna, l’uomo ha appreso una bruttissima notizia.

Foto: Fickr, Claudio Cicali
Foto: Fickr, Claudio Cicali

Purtroppo, infatti, non c’è stato il finale che tutti attendevano e speravano. Arrivato in ricevitoria, infatti, ci sono stati i dovuti controlli di routine prima della riscossione del premio, che hanno dato un esito inaspettato: il biglietto era troppo vecchio per essere riscosso.

LEGGI ANCHE –> SOGNI: ECCO PERCHÈ CI SVEGLIAMO SEMPRE SUL PIÙ BELLO

Le regole, infatti, parlano chiaro e un biglietto del gratta e vinci, seppur vincente, ha una “data di scadenza”. All’uomo non è restato altro che prendere atto del triste esito e consolarsi con il suo imminente matrimonio e i ricordi che restano di suo padre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui