“Voleva salvare i suoi cani” ma nessuno li ha mai trovati. Hanno trovato lei, morta

0
185
Fonti ed evidenze: Corriere della Sera, Fanpage

Un’apparente morte per annegamento quella della giovane modella Polina Kochelenko. Ma la madre non ci crede: troppi elementi non quadrano. E anche Vladimir Luxuria dice la sua.

Una morta improvvisa e con molti punti interrogativi quella della 35enne Polina Kochelenko. La giovane modella e criminologa, lo scorso 18 aprile fu ritrovata senza vita con il corpo riverso in acqua a Valeggio, in provincia di Pavia. Secondo le prime ricostruzioni, Polina sarebbe morta annegata,  trascinata dalla corrente del fiume mentre cercava di soccorrere uno dei cani che aveva con sé. Questa – almeno – è la versione della Procura che ha  ha chiesto l’archiviazione del caso. Versione non accettata dalla madre della modella secondo cui troppi elementi non quadrano. La donna – durante la trasmissione Chi l’ha Visto in onda su Rai 3, ha lanciato un appello: “Chi sa qualcosa  parlare perché la verità deve uscire fuori”. 

La donna, non credendo alla versione ufficiale, ha  assunto un investigatore privato per indagare sulla morte della figlia. Anche l’uomo è stato intervistato durante la trasmissione e ha dichiarato che sicuramente la giovane è stata trascinata dalla corrente: l’altezza dell’acqua era di un metro e 90 quindi sicuramente la ragazza non toccava. Però c’è un dettaglio che secondo l’investigatore stride con la versione dell’incidente: in una foto scattata dai soccorritori si vedono alcuni oggetti della ragazza, un cellulare, un guinzaglio, delle chiavi, tutti vicini e ammucchiati: “Se si fosse gettata in acqua non avrebbe avuto il tempo di riunire tutti i suoi effetti personali” – ha commentato. Inoltre, un altro “dettaglio” non torna: i cani non sono mai stati trovati. Quindi questo fa fortemente dubitare che uno degli animali fosse veramente caduto in acqua altrimenti sarebbe stato ritrovato pure il suo cadavere e non solo quello di Polina. Ma non sono stati trovati neppure gli altri, quelli rimasti a terra: questo fa presupporre che qualcuno li abbia portati via dalla zona della tragedia. Erano cani di razza, con  un valore sul mercato di migliaia di euro. Durante il servizio è stato anche intervistato un amico di Polina, che è l’ultima persona con cui la ragazza aveva parlato: “È stata una telefonata tranquilla, poi a un certo punto ha riagganciato perché mi ha detto che non trovava più uno dei cani. Alle nove gli ho scritto ma non mi ha più risposto“- ha dichiarato il giovane. È stata sentita anche l’ex onorevole Vladimir Luxuria, conduttrice di un programma televisivo a cui la giovane aveva partecipato tempo prima: “Era molto agile, tanto che nella prima puntata del reality show si vedeva che dalla zattera raggiungeva l’isola a nuoto, la prima cosa che mi aveva meravigliato quando avevo letto della notizia era che fosse annegata in un canale“.