Vite al Limite, ricordate Clarke? Oggi è irriconoscibile, la miracolosa trasformazione

0
172

J.T. Clark è stato un protagonista della serie americana ” Vite al limite” presentando un caso clinico molto complesso.

J.T.Clarke Vite al limite
J.T.Clarke Vite al limite

Il giovane si è rivolto alla clinica dell’ ormai famoso Dottor Nowzaradan per curare i suoi disturbi alimentari e di salute, spinto anche dalla compagna che non sopportava più di vederlo in quelle condizioni.

Il ragazzo pesava infatti 900 libbre e presentava sulla gamba una enorme massa causata da un linfedema che da solo pesava 100 libbre. Tutto questo aveva costretto Clark a rivolgersi alla clinica di Houston.

Potrebbe interessarti anche->Paolo Del Debbio: sono dimagrito 27 kg, vi spiego perché e cosa ho fatto;

L’ uomo si appena 32 anni si è recato dunque in Texas dal Dottor Nowzaradan, il quale ha da subito constatato la gravità della situazione: il cuore non avrebbe retto a lungo il peso di quei 400 kg.

Ha iniziato così un percorso molto difficile per curare la dipendenza dal cibo, ben documentato dal programma “Vite al limite” che racconta la vita di persone obese intese a dimagrire e riprendere in mano la propria vita.

Potrebbe interessarti anche->Se sei obeso e prendi il Covid anche dopo il vaccino ringrazia di essere in vita, dice Selvaggia Lucarelli

Il cambiamento di J.T. Clarke: oggi è irriconoscibile

dottor Nowzaradan on web
dottor Nowzaradan on web

Il 32enne originario dell’ Oklahoma ha avuto un’ infanzia difficile, intrisa di povertà che lo ha indotto ha cercare rifugio nel cibo e da lì è partito l’ incubo. Un viaggio verso una morte quasi certa dato che aveva raggiunto il peso di 400 kg.

Tale finale è stato evitato solo per merito del dottor Nowzaradan, il quale è riuscito a spingere il giovane a seguire la dieta che gli ha permesso poi di fare l’ intervento di riduzione dello stomaco.

Un percorso ad ostacoli, fatto anche di tanta sofferenza, ma che con l’ uomo ha inteso affrontare anche per amore della fidanzata, Jessica, che inizialmente lo aveva convinto a rivolgersi alla clinica.

Così, oggi, dopo vari tentativi e anche fallimenti, Clarke è riuscito a raggiungere un traguardo impressionante: avrebbe perso ben 190 kg raggiungendo il peso di 220 kg, peso che non vedeva da anni.

Si sta anche curando il linfedema alla gamba perchè vuole tornare ad essere autosufficiente per condurre una vita serena insieme alla fidanzata e noi gli auguriamo che possa realizzare il suo sogno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui