Scende in garage a fare pulizie, sente uno strano odore: c’erano tre bambini in un armadietto

0
291
Fonti ed evidenze: Giornale, Fanpage

Scoperta sconvolgente in una tranquilla giornata di pulizie estive. Un uomo, mentre faceva ordine in garage, ha rinvenuto i corpi di tre neonati.

Getty Images/Carl Court

Ha lasciato tutti scioccati il ritrovamento di due coniugi morti nella loro casa a distanza di parecchio tempo dal loro decesso i due poverini erano ormai quasi in stato di decomposizione. Ma ancor più sconvolgente quanto accaduto in Francia, nei pressi di Mezeray, nella regione della Loira, dove lunedì 23 agosto, nel pomeriggio, un uomo ha trovato i cadaveri di tre neonati in un armadietto nel suo garage. L’uomo – un 41enne – ha fatto la macabra scoperta mentre stava facendo le pulizie. Rimasto vedovo da poco, aveva deciso di riordinare un po’ gli spazi. E’ stato già appurato che la coppia non aveva figli ed era incensurata.

Dopo aver notato quell’armadietto forse dimenticato nel corso degli anni lì in garage, il 41enne ha deciso di forzarne la serratura per capire cosa vi fosse all’interno ed è così che ha trovato i resti di tre neonati avvolti in alcuni indumenti e riposti in dei sacchetti. Spaventato, si è subito rivolto alla Polizia che ha provveduto a ispezionare garage e armadietto. Gli inquirenti hanno alla fine rinvenuto lì dentro tre sacchetti con i corpicini senza vita in avanzato stato di decomposizione. A causa dell’avanzata putrefazione non è possibile stabilire se si tratti di feti o di neonati ma sembra comunque che la morte dei piccoli non risalga allo stesso periodo. Le Forze dell’Ordine ipotizzano che i tre piccoli siano morti in tre momenti differenti e che i loro cadaveri siano stati poi nascosti nella rimessa abbandonata di volta in volta. E’ stata già aperta un’inchiesta e, al momento, non si può escludere alcuna pista. Insieme ai tre corpicini nei sacchi sono stati trovati dai poliziotti anche due coltelli da cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui