Mario Balotelli è libero da ogni vincolo: il Monza, dove giocava, ha deciso di non rinnovare il suo contratto. A 30 anni ora il calciatore non ha più una squadra ed il suo futuro è incerto.

Mario Balotelli

È terminato il 30 giugno il contratto che legava Mario Balotelli al Monza, la squadra di Serie B di Silvio Berlusconi che ha deciso di non rinnovargli il contratto. Una libertà che sembra più l’inizio del declino della carriera del calciatore, che all’età di 30 anni si ritrova senza una squadra con cui giocare e senza richieste di collaborazioni.

Non è certo un buon periodo questo per Balotelli. Sortite sul razzismo a parte, a livello agonistico sembra dire e promettere poco. Dopo essere cresciuto rapidamente nei primi anni di carriera passando da squadre come l’Inter, il Manchester City, il Milan e il Liverpool, il calciatore è arrivato ad uno stallo. Anzi, dopo le impennate di popolarità degli scorsi anni sembra che la carriera del giocatore sia oggi più che mai in declino, retrocedendo dal Nizza e dall’Olympique Marsiglia a squadre come quella di Brescia e poi il Monza, tornando alla serie B.

Mario Balotelli disoccupato

Oggi Balotelli è disoccupato. Il motivo? Il mancato rinnovo del suo contratto con il Monza. A comunicare la notizia della fine del rapporto collaborativo tra la squadra di serie B e l’ex attaccante che ha giocato anche nella nazionale italiana è stato Adriano Galliani, durante l’apertura della sessione del calciomercato. “Da ora Balotelli è libero e al momento non è previsto alcun rinnovo“, ha dichiarato, aggiungendo “Il mercato però è dinamico“. Una magra consolazione, dato che – stando a quello che è successo – persino una squadra che non è riuscita ad arrivare in serie A ha deciso di scartare l’attaccante.

Ad oggi solo un club calcistico ha mostrato interesse per il giocatore 30enne. Si tratta dell’Adana Demirspor, squadra neopromossa nella prima divisione del campionato turco.
Viene qui per avere successo e andare ai prossimi Mondiali. Lo sponsor pagherà metà del suo ingaggio. Dicono che Balotelli sia pazzo ma nessuno deve preoccuparsi: siamo di Adana, siamo matti come lui e lo sapremo gestire” avrebbero detto dalla Turchia. Ma ancora nessuna offerta è stata ufficializzata e l’entusiasmo iniziale sembra essersi frenato.

Ma intanto Balotelli il suo primo giorno libero lo ha sfruttato per l’allenamento, mostrandosi pronto a ricevere l’offerta di una squadra che lo voglia a giocare con sé per potergli offrire un’occasione di rifarsi delle sue performance degli ultimi anni.

Leggi anche -> Dayane Mello “Non ho tempo di pensare agli uomini”. Ma con Mario Balotelli ha fatto un’eccezione

Leggi anche -> Una ragazza di Brescia, il fidanzato e un’ossessione chiamata Balotelli. E il rischio sono 13 anni di carcere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui