Meteo domani martedì 29 giugno: temperature ancora elevate sull’Italia

0
104

Meteo domani martedì 29 giugno: la giornata dovrebbe essere all’insegna del bel tempo e del caldo su gran parte del nostro Paese. Le previsioni del tempo per le aree del Nord, del Centro e del Sud Italia.

meteo
Foto Pixabay

La giornata di domani martedì 29 giugno dovrebbe essere caratterizzata dal bel tempo su gran parte d’Italia. Secondo quanto riportato da
‘Fanpage.it’, le temperature dovrebbero essere elevate grazie all’anticiclone africano.

I valori dovrebbero superare i 35 gradi su diverse città del nostro Paese. Tuttavia queste condizioni meteorologiche non dovrebbero perdurare per molti giorni.

Infatti già da giovedì 1 luglio le correnti cicloniche, in arrivo dalla Francia e dirette verso la Germania, dovrebbero dare luogo ad alcune precipitazioni, anche a carattere temporalesco, sulle aree del Nord.

Inoltre il prossimo fine settimana dovrebbe essere all’insegna del tempo instabile e con una leggera discesa delle temperature.

Dopo aver spiegato l’analisi meteo nel nostro bollettino settimanale, diamo quindi uno sguardo in dettaglio al tempo che è previsto per la giornata di domani martedì 29 giugno.

Cominciando a dare uno sguardo alle varie zone del nostro Paese, possiamo notare una giornata all’insegna del tempo stabile e del caldo grazie all’anticiclone africano.

Sulle aree del più basso Meridione, come quelle delle città siciliane di Catania e Siracusa, le temperature dovrebbero andare oltre i 40 gradi, e anche sulla Calabria e sulla Puglia.

Le temperature dovrebbero essere alte anche sull’Emilia Romagna, in particolar modo sulle zone del bolognese e del ferrarese, dove si dovrebbero toccare i 35-36 gradi.

Passando alle regioni del Centro, la giornata dovrebbe essere all’insegna del caldo, anche se con valori un po’ meno elevati. Si prevedono 34 gradi a Roma, 33 gradi ad Ancona e a Perugia e 31-32 gradi a Firenze.

meteo
Foto Pixabay

Da mercoledì 30 giugno e da giovedì 1 luglio le correnti cicloniche provenienti dalla Francia dovrebbero portare alcuni rovesci in particolar modo sul Settentrione.

Lo scontro tra aria calda e aria più fresca dovrebbe dare luogo a forti temporali seguiti da locali grandinate e trombe d’aria. A partire da venerdì 2 luglio e per la maggior parte del fine settimana, il tempo dovrebbe essere caratterizzato dall’instabilità sulla gran parte del nostro Paese con una leggera discesa delle temperature.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui