Gianluca muore dopo la vaccinazione con AstraZeneca: aveva 54 anni e stava bene

0
296
Fonti ed evidenze: Corriere della Sera, Leggo

Dopo la giovanissima Camilla Canepa, un altro decesso a seguito della somministrazione del vaccino anti Covid di AstraZeneca. Questa volta la vittima era un uomo di 54 anni.

brescia gianluca astrazeneca

Mio padre era sano. Perché sia finita così non riusciamo a spiegarcelo.Vogliamo chiarezza“. Queste le parole – piene di rabbia e, al contempo, dolore – della figlia di Gianluca Masserdotti il 54enne di Flero, piccolo comune in provincia di Brescia, morto in seguito all’inoculazione della prima dose del vaccino anti Covid di AstraZeneca.
Da ieri il Comitato tecnico scientifico ha vietato il siero anglo svedese per le persone con meno di 60 anni, in linea alle indicazioni dell’Agenzia europea per il farmaco. E chi, pur avendo meno di 60 anni, ha già ricevuto la prima dose di AstraZeneca, riceverà la seconda iniezione con Pfizer o Moderna: vaccini che sfruttano la tecnologia mRNA, a differenza del vaccino di Oxford che è a vettore virale. Anche molti esperti tra cui il microbiologo dell’Università di Padova Andrea Crisanti, il professor Franco Locatelli e l’immunologa Antonella Viola – ancor prima che arrivasse il responso del Cts, avevano specificato che per i giovani sarebbe meglio evitare AstraZeneca e anche Johnson&Johnson e prediligere i vaccini di Pfizer e Moderna.

Tuttavia Gianluca era stato vaccinato lo scorso 29 maggio quando AstraZeneca, in Italia, poteva essere somministrato a chiunque, persino ai giovanissimi come Camilla Canepa, la 18 enne genovese morta due giorni fa al Policlinico San Martino. Anche il 54enne, come Camilla, è morto per una trombosi scatenata subito dopo il vaccino. Stessa sorte toccata anche al giovane militare siciliano Stefano Paternò, anche lui morto ad appena 43 anni dopo essere stato vaccinato con il vaccino di AstraZeneca. Ora sulla vicenda della morte del 54enne bresciano sta indagando la Procura che ha già aperto un’inchiesta. I funerali dell’uomo si terranno nella mattinata di lunedì 14 giugno presso la parrocchia di Flero.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui