“Il mio libro vende più di quello di Barack Obama”: la frase detta da Rocco Casalino prima dell’uscita del suo libro. Purtroppo però il libro non ha avuto un buon riscontro sul mercato.

 

Leggi anche–> Giuseppe Conte e Rocco Casalino di nuovo insieme?

Il mio libro vende più di quello di Barack Obama“: la frase detta da Rocco Casalino prima dell’uscita del suo libro. Purtroppo però nella realtà non si è confermata la sua speranza. Da studente di ingegneria, a concorrente del Grande Fratello fino a diventare portavoce del Movimento 5 Stelle prima e del premier Giuseppe Conte: Rocco Casalino ha voluto racchiudere tutta la sua storia nelle pagine di un libro “Il portavoce, la mia storia”.

Grande attesa per l’uscita della biografia che, nei primi giorni ha avuto anche il successo atteso dal protagonista. Fino a quando però le vendite non hanno iniziato a diminuire pian piano. Nonostante le numerose apparizioni in tv per promuovere la sua autobiografia, il libro è presto sparito dalla classifica di Amazon. Al momento dell’uscita infatti, “Il Portavoce” era nelle prime posizioni delle classifiche di vendita, arrivando al terzo posto su Amazon. Ma in pochi giorni, proprio mentre Rocco era in tv ad autopromuoversi, il libro è scivolato via via fino a sparire dalla top 100 sia dei libri in genere che delle sole biografie.

I dati sulle vendite sono molto negativi: si parla di appena 16mila copie vendute in 3 mesi. Una sovraesposizione mediatica che non è servita ma che anzi ha smosso anche l’ira del segretario della Commissione di vigilanza Rai, Michele Anzaldi di Italia Viva. In quella occasione Anzaldi si era domandato: “A che titolo Casalino va in tv? Come esponente del M5s? Come esponente del nuovo partito di Conte? O semplicemente come autore di un libro?“. Parlando di libri, alla biografia della Meloni è bastata una settimana per superare le copie vendute da Casalino.

Giorgia Meloni, oltre 100.000 copie vendute

In soli 10 giorni dall’uscita il libro “Io sono Giorgia” di Giorgia Meloni, la biografia della politica è balzata subito al secondo posto della classifica dei libri più venduti della settimana nella top ten stilata da Nielsen. Il volume, sugli scaffali dall’11 di maggio, è  secondo in classifica con una tiratura di 100mila copie.Io sono Giorgia” è l’autobiografia scritta dalla leader di Fratelli d’Italia in cui la Meloni stessa si mette a nudo raccontando alcuni aneddoti della sua vita. Dalla passione per la politica, alla gioia dell’essere madre della piccola Ginevra: un libro che cerca di far conoscere un lato mai visto della Meloni, sempre in modo schietto e senza sconti argomenti forti come la maternità, l’identità e la fede.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui