Meteo domani martedì 18 maggio: bel tempo ma instabilità su alcune zone

0
99

Meteo domani martedì 18 maggio: la giornata dovrebbe essere all’insegna del bel tempo, ma anche di piogge su alcune zone del nostro Paese. Le previsioni del tempo.

meteo
Foto Pixabay

La giornata di domani martedì 18 maggio dovrebbe essere caratterizzata dal bel tempo, anche se non ovunque. Infatti su alcune aree d’Italia sono attese delle precipitazioni. Le condizioni meteorologiche dovrebbero essere all’insegna della stabilità, ma alcune parti del nostro Paese potrebbero essere caratterizzate dal brutto tempo.

Dovrebbero avere luogo delle piogge e dei temporali, anche cospicui, su delle zone del Centro Nord. Infatti, nonostante varie aree del nostro Paese dovrebbero essere caratterizzate dall’alta pressione, queste aree dovrebbero vedere l’ingresso di masse d’aria fredda che dovrebbero portare della nuvolosità e delle precipitazioni, anche sotto forma di temporali, sulle zone che si affacciano sul Mar Adriatico.

Dopo aver spiegato l’analisi meteo nel nostro bollettino settimanale, diamo quindi uno sguardo in dettaglio al tempo che è previsto per la giornata di martedì 18 maggio. Domani si attende una situazione di stabilità sulle regioni del Sud e su diverse del Centro. Su queste zone però si potrebbe presentare della nuvolosità nel corso delle ore del pomeriggio sulle aree intorno agli Appennini.

Per quanto riguarda le regioni del Nord, sulle zone del Nord Ovest e su quelle delle Alpi si dovrebbero verificare degli annuvolamenti. Non si escludono rovesci, anche a carattere temporalesco, sul Veneto, sul Friuli Venezia Giulia e sul Trentino Alto Adige.

meteo
Foto Pixabay

Alcune precipitazioni potrebbero avere luogo sull’Emilia Romagna e sulle aree delle Marche che sono bagnate dal Mar Adriatico. Sulle altre zone del Settentrione il tempo dovrebbe essere maggiormente sereno.

Infine per quel che concerne le temperature, nel corso della giornata di domani martedì 18 maggio si dovrebbe registrare una crescita sulle regioni del Meridione mentre su quelle settentrionali non ci dovrebbero essere cambiamenti di rilievo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui