William e Harry verso la pace ma non grazie a Kate: di mezzo c’è Lady Diana

0
115

Arriva un piccolo grande nuovo segnale di pace per i due fratelli William e Harry, e questa volta c’entra la madre Diana. 

William Harry pace

Dopo giorni di litigi a distanza e molte tensioni, culminate nel loro incontro al funerale del principe Filippo, William e Harry sembrano essere finalmente sulla via della pace. Non è stata Kate però a sciogliere il rapporto tra loro, nonostante i suoi ripetuti tentativi. Ad aver fatto riavvicinare i due fratelli è stata la loro defunta madre, Lady Diana: ecco perché.

Harry e la Royal Family

Chi l’avrebbe mai detto che la riappacificazione dei due fratelli sarebbe iniziata proprio così? Di certo non se lo aspettava Kate, che durante i funerali del principe Filippo ha fatto di tutto per far riavvicinare il marito William con il fratello minore Harry, riuscendo almeno a farli dialogare.
Tra i due membri della Royal Family i rapporti si erano incrinati dopo le dichiarazioni di Harry e la consorte Meghan Markle raccolte in un’intervista con Oprah Winfrey. Già il duca di Sussex aveva deciso di recidere i ponti con la Famiglia Reale in Inghilterra e si era trasferito in California, raggiungendo in pianta stabile la terra natia della moglie Meghan: la coppia crescerà i figli negli Stati Uniti, lontano dalla Royal Family.

Ma sono state le loro dure parole sulla regina ed in particolare le accuse di razzismo a far precipitare velocemente le cose, accrescendo le tensioni familiari già presenti.
Con la morte del nonno Filippo, duca di Edimburgo e marito della regina Elisabetta II, Harry è tornato in Inghilterra per il funerale e quella sembrava essere la definitiva occasione per recuperare i rapporti danneggiati. Ma, nonostante i tentativi di Kate, pochi risultati si sono ottenuti ed Harry è tornato in fretta e furia in California.

William Harry pace
William e Harry

William e Harry verso la pace

C’è però una nuova svolta nella vicenda: i due fratelli, recentemente interpellati per una mostra che si terrà nell’Orangery di Kensington Palace, hanno scelto di comune accordo di concedere in prestito l’abito nuziale della loro defunta madre, la principessa Diana. La mostra “Royal Style in the Making” sarà visitabile dal 3 giugno al 2 gennaio dell’anno prossimo e grazie al prestito dei due fratelli sarà esposto anche l’abito di Lady D.

L’accordo tra i due fratelli è un piccolo segnale ma potrebbe segnare simbolicamente l’inizio di un cammino verso la riappacificazione definitiva. Grazie alla madre i due fratelli hanno potuto ricordare quel punto di contatto che li lega e sul quale oggi possono provare a ricostruire il rapporto. Ad unirli indissolubilmente in passato infatti era stato l’enorme dolore della perdita della madre ancora giovane e questa potrebbe essere, oggi, una motivazione per ritrovarsi ancora, come allora, complici ed affiatati.

Leggi anche -> Royal Family, i contrasti restano: il problema sono alcune foto di Meghan, dicono i bene informati

Leggi anche -> La monarchia inglese riduce i costi: ecco chi dovrà salutare suoi privilegi reali

Non solo, l’1 luglio a Kensington Garden si terrà l’inaugurazione di una statua in ricordo proprio di Lady Diana nel giorno di quello che sarebbe stato il suo 60esimo compleanno. Quella potrebbe essere l’occasione per Harry di fare ritorno nuovamente in Inghilterra e rivedere così, a distanza di breve tempo dal funerale del nonno, il fratello William. Se questa potrà essere l’occasione definitiva per fare pace, si vedrà. Intanto però tutti i segnali portano ad un riavvicinamento tra i due, e gli appassionati della Royal Family se lo augurano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui