William e Harry, dopo il funerale di Filippo camminano vicini: pace fatta?

0
203

I fratelli William e Harry si ritrovano per il funerale del nonno Filippo a Windsor e così per loro arriva l’occasione di riavvicinarsi. Ecco come è andata.

William Harry funerale

È servito il funerale di Filippo per mettere faccia a faccia i due fratelli William e Harry, dopo parecchio tempo passato tra incomprensioni e malumori. Sembra che finalmente il ritrovo “forzato” tra i due li abbia fatti riavvicinare: da Windsor i segnali sono chiari. Ecco che cosa è successo.

Si sa che il dolore unisce, e così è stato anche per il duca di Cambridge William e il fratello minore Harry, duca di Sussex, che però da qualche tempo aveva interrotto bruscamente i rapporti con la Royal Family. ‘Megxit’, viene chiamato l’episodio dell’allontanamento, perché si vocifera che proprio dalla consorte di Harry, Meghan Markle, sia partito tutto.
Già la decisione della coppia di allontanarsi dalla famiglia reale e andare a vivere in California aveva portato a galla i primi dissapori, ma la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’intervista alla giovane coppia da parte della regina dei talk show americani Oprah Winfrey. Meghan davanti alle telecamere ha infatti accusato la Royal Family di razzismo, e di tutta risposta Harry non è intervenuto, dimostrando un silenzio-assenso che ha fatto infuriare i suoi parenti.
Proprio per questo era molto atteso il momento dell’incontro con i suoi familiari, alla luce delle ultime dichiarazioni alla tv statunitense.

William e Harry: il riavvicinamento

Per tutta la durata della cerimonia William e Harry sono restati separati, cercando di evitare di incrociare gli sguardi e stando ben attenti ad interporre tra di loro almeno una o due persone, per evitare di ritrovarsi troppo vicini. La processione che accompagnava il feretro del nonno Filippo la hanno affrontata perciò distanti. Tra loro, il cugino Peter Phillips. Anche l’entrata in chiesa la hanno affrontata separatamente e una volta nella cappella di San Giorgio si sono posizionati su lati opposti del coro. Ma è stato al termine del funerale che i due fratelli si sono finalmente avvicinati e parlati, probabilmente anche grazie a Kate, moglie di William, la quale ha sempre cercato di spingere i due fratelli l’uno verso l’altro per ricucire i rapporti. E così il momento dei saluti all’uscita della cappella dove si è svolto il funerale è diventata l’occasione per i due di chiacchierare come ormai non succedeva da tempo.
Insomma tutto è andato contro le previsioni: i tabloid inglesi avevano ipotizzato che tra i due ci sarebbe stato a stento uno scambio di saluti ma alla fine il ricordo del nonno Filippo ha avuto la meglio su qualsiasi tipo di tensione familiare.

Leggi anche -> Kate Middleton, primo funerale con la Royal Family: la triste ricorrenza

Leggi anche -> Meghan Markle non sarà al funerale del principe Filippo: cosa sta accadendo realmente

Le lacrime della regina Elisabetta

A stupire gli inglesi e il mondo intero sono state anche le lacrime della regina Elisabetta. Raramente la ‘Queen’ si è fatta vedere dalle telecamere in tutta la sua fragilità come durante il funerale del marito, deceduto il 9 aprile scorso per un problema cardiaco all’età di 99 anni. Come riporta il Daily Mail nel corso della cerimonia la regina Elisabetta II è stata avvistata mente si asciugava le lacrime, prima di sedersi nel coro della cappella, sola per la prima volta dopo 73 anni di matrimonio con il principe Filippo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui