Meteo oggi martedì 6 aprile: tempo instabile e arrivo di aria fredda

0
76

Meteo oggi martedì 6 aprile, giornata odierna all’insegna del freddo e dell’instabilità: le previsioni per Nord, Centro e Sud Italia

meteo
Foto Pixabay

Per la giornata di oggi martedì 6 aprile il bollettino meteo prevede del tempo variabile con un calo delle temperature. Questa discesa sarà la conseguenza dell’ingresso di aria fredda, come già anticipato nel bollettino settimanale. La giornata dovrebbe essere soleggiata sulle regioni del Nord Ovest dell’Italia. Per quanto riguarda il resto del Settentrione, presente invece della nuvolosità diffusa. Sul Centro tempo instabile con possibili piogge o neve nelle zone più lontane dal mare. Anche al Sud potrebbe aver luogo della instabilità con la possibilità di precipitazioni sulla Puglia e su delle aree della Sardegna.

Analizzando le previsioni sulle regioni del Nord, possiamo notare per la giornata di oggi, martedì 6 aprile, la possibilità che possa giungere del freddo e di conseguenza che si possa verificare una discesa delle temperature. Una densa nuvolosità con anche dei rovesci si potrebbero presentare sulle Alpi, sul Levante Ligure e sulle zone più a sud della Lombardia. Tuttavia si potrebbero verificare dei miglioramenti dal pomeriggio con eccezion fatta per le aree lombarde. Queste precipitazioni potrebbero continuare fino al termine della giornata odierna.

meteo
Foto Pixabay

Passando alle previsioni che riguardano le regioni del Centro e la Sardegna, potrebbe piovere sulle Marche e sull’Abruzzo, regioni dove potrebbero aver luogo nevicate fin da quota 500 metri.

In conclusione, parlando delle regioni del Sud, non si esclude della nuvolosità che potrebbe addensarsi fin dalla sera. Dei rovesci si potrebbero presentare durante le ore serali sulla Sicilia e sul Molise. Non molto annuvolate le restanti regioni del Sud. Per quanto riguarda la Sardegna invece, oltre alle nubi, si potrebbero verificare delle piogge. Le temperature in calo, che potrebbero aver luogo in buona parte dell’Italia, potrebbero interessare in particolar modo le regioni del Nord e del Centro del nostro Paese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui