Meteo oggi giovedì 18 marzo: temporali e neve a bassa quota, resiste l’inverno

0
31

Meteo oggi giovedì 18 marzo: ci avviciniamo al fine settimana con uno scenario critico in molte regioni soprattutto del Centro Sud

meteo
Getty Images

Anche la giornata di oggi presenterà uno scenario meteo non incoraggiante, con criticità previste in molte regioni. Sebbene al Nord la situazione possa apparire in miglioramento rispetto alle ultime 24 ore, è al Centro Sud che si assiste ad un considerevole peggioramento. Infatti in queste aree sono previsti temporali e nevicate sui rilievi. Temperature in evidente calo in tutto il territorio e coda dell’inverno che ancora per 24 ore si farà sentire in modo netto. Di seguito tutti gli aggiornamenti sullo scenario che caratterizzerà la giornata.

Al Nord bel tempo al mattino su gran parte delle regioni. Bollettino meteo che presenterà poche criticità, con soleggiate sparse sia sul versante occidentale che su quello orientale. Nevicate possibili sui rilievi alpini e sulla dorsale appenninica. Possibili imbiancate anche sulle aree collinari e sul Triveneto. Ma nel complesso la giornata resterà asciutta ma fredda. Con le temperature che si manterranno rigide ovunque. Termometro che farà registrare i valori massimi a Trento con 11°.

meteo
Getty Images

Sul Centro Italia lo scenario meteo peggiore dell’Italia. Infatti si registreranno non solo nevicate e freddo sui rilievi alpini, ma anche piogge sulla gran parte delle regioni a partire dalle ore del mattino. Ancora una volta sarà il versante tirrenico a mostrare i peggioramenti maggiori, con piogge e temporali possibili sulla Sardegna. Acquazzoni previsti anche sull’Abruzzo e sul Molise, rovesci sul Lazio e su parte della Toscana. Temperature in forte calo e valori massimi che si registreranno a Cagliari con 15°.

Sulle regioni meridionali il peggioramento arriverà nelle ore del primo pomeriggio. Bollettino meteo maggiormente critico sulla Sicilia dove saranno forti le piogge sin dalla tarda mattinata. Interessata l’area del Messinese in particolar modo. Ma tutta l’isola resterà bagnata e chiusa. Piogge anche sulla Campania e sulla Calabria, neve sui rilievi. Temperature in calo e valori massimi registrati a Napoli e Palermo con 14°. Problematici i collegamenti con le isole minori della Campania e della Sicilia soprattutto per le condizioni del mare che resterà molto mosso ovunque.

Per il tempo previsto nel fine settimana rinviamo ai prossimi bollettini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui